Per i 20 anni di Harry Potter e la Pietra Filosofale, Chris Columbus sta rilasciando numerose interviste promozionali. In una delle sue ultime ha parlato anche del compianto Alan Rickman, scelto per interpretare Severus Piton.

Dopo che lo convincemmo ad accettare il ruolo, J.K. Rowling lo portò fuori a cena e gli disse una cosa che sarebbe successa a Piton nel corso della serie e nel settimo libro” ha raccontato in un’intervista con The A.V. Club. Il regista ha aggiungo che alla luce di queste informazioni Rickamn aggiungeva delle “sfumature piccolissime” alla sua interpretazione:

Non capivo da dove venissero. Dopo un ciak andavo da lui e chiedevo: “Cos’era quella cosa?” e lui mi rispondeva: “Oh, lo saprai quando leggerai il settimo libro”.

Dopo aver letto l’ultimo libro, il regista capì:

Quelle sue scelte furono geniali.

Ricordiamo che sono finalmente aperte le prevendite per le proiezioni di Harry Potter e la Pietra Filosofale che si terranno nei quattro giorni tra l’8 e il 12 dicembre in tutta Italia per celebrare i vent’anni dall’uscita del primo film della saga diretto da Chris Columbus. Qui i dettagli.