Jurassic World: Il dominio, il regista sul dinosauro più difficile da creare

jurassic world il dominio dewanda wise
Jurassic World: Il dominio
di Colin Trevorrow
2 giugno 2022

Nel corso di una chiacchierata con THR, Colin Trevorrow ha parlato dei dinosauri di Jurassic World: Il dominio spiegando di aver dovuto in lavorare in tutto a 27 dinosauri, 10 dei quali non erano mai stati mostrati sul grande schermo.

  • LEGGI – Jurassic World: Il dominio, Colin Trevorrow svela quanto durerà l’edizione estesa

Uno, in particolare, è stato il più difficile da realizzare:

I Pyroraptor sono stati i più difficili e forse quelli che hanno richiesto più tempo per lo sviluppo, perché non avevamo alcun punto di riferimento. Dovevamo capire come le piume reagivano al vento, all’acqua ghiacciata e a tuti gli altri elementi.

Per fare le cose a dovere la squadra di produzione ha raccolto un’infinità di piume per costruire un animatronic che fungesse da riferimento per la luce.

Il regista ha inoltre parlato del ritorno del dilophosaurus, la specie che causò la morte di Dennis Nedry nel primo film:

Quello non lo avevamo mai visto in digitale, ma solo come animatronic. Eravamo limitati dal suo utilizzo, ma credo che tali limitazioni siano parte di ciò che rende un personaggio spaventoso. Il dilophosaurus ti fissa fermo da un punto e poi all’improvviso te lo ritrovi davanti, e quando succede è davvero orribile.

Jurassic World – Il dominio con Bryce Dallas Howard, Chris Pratt e le star di Jurassic Park è arrivato nelle sale cinematografiche italiane il 2 giugno 2022.  Trovate tutte le informazioni sul film diretto da Colin Trevorrow nella nostra scheda.

Cosa ne pensate? Diteci come sempre la vostra nei commenti a seguire.

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.