Matrix Resurrections non è l’inizio di una nuova trilogia secondo Lana Wachowski

Matrix Resurrections Lana Wachowski
Matrix Resurrections
di Lana Wachowski
1 gennaio 2021 al cinema
Oggi, negli Stati Uniti, è il giorno di Matrix Resurrections il film diretto e anche scritto da Lana Wachowski: la Warner distribuisce la pellicola nei cinema e in day and date gratuito in streaming sulla sua piattaforma HBO Max.

In Italia dovremo attendere ancora qualche giorno prima di scoprire come questo quarto Matrix andrà a ricollegarsi alle altre tre pellicole della saga, ma intanto, a quanto pare, una cosa è certa: questo lungometraggio non rappresenta l’inizio di una nuova Trilogia.

A puntualizzarlo sul green carpet della premiere a San Francisco è stata la stessa Lana Wachowski anche se la sua, più che una smentita, è sembrata quasi un volersi divincolare da una domanda scomoda (oltre ché prematura, dato che bisognerà verificare la performance del film al box office).

Interpellata in merito dall’Associated Press (ecco l’estratto su Twitter) ha dapprima voluto sapere, ridendo, chi era l’artefice del quesito per poi dire “I miei produttori sono laggiù. Comunque no”.

 

 

Per conoscere tutte le informazioni sul Matrix Resurrections, il film scritto e diretto da Lana Wachowski con Keanu Reeves nei panni di Neo e Carrie-Anne Moss in quelli di trinity, non dovete fare altro che visitare la nostra scheda del film.

Vi ricordiamo che potete seguire la redazione di BadTaste anche su Twitch!

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.