One Piece: 10 curiosità che forse non sapevate sull’opera di Eiichiro Oda

one piece film red costumi
One Piece Film: Red
1 dicembre 2022 al cinema

Finalmente ci siamo: One Piece Film: Red è disponibile in italiano nelle sale di tutto il bel paese dal 1 dicembre e, per l’occasione, abbiamo pensato di proporvi dieci curiosità dal mondo di One Piece.

Non solo dal film, dal manga e dall’animazione, ma anche dal merchandising, dal doppiaggio e in generale da tutto quello che ha a che fare con l’amatissimo franchise.

One Piece Film: Red, Record al botteghino

Il quindicesimo film di One Piece ha segnato un nuovo record, diventando in pochi giorni il lungometraggio più visto in sala del mondo di Eiichiro Oda. Non solo: a 46 giorni dalla premiere, aveva incassato ben 15,006 miliardi di yen, pari a oltre 109 milioni di euro. Questi dati non fanno conto dell’uscita occidentale dove il film si è comunque piazzato molto bene. Nei due giorni di anteprima italiana a novembre, One Piece Film: Red ha incassato quasi 400 mila euro, numeri da capogiro considerata la distribuzione in solamente 200 sale.

Il ritorno di Goro Taniguchi

Goro Taniguchi, regista di One Piece Film: Red, non è nuovo alle avventure di Luffy e soci. Era già stato regista di un OAV nel 1998, in cui non veniva adattato il manga ma veniva presentata una storia originale ambientata prima del capitolo 23, senza alcuna relazione con la serie TV prodotta dalla Toei Animation.

Si trattava di un’avventura con protagonisti Luffy, Zoro e Nami, su un’isola mai vista nel manga o nell’anime e sul terribile Gunjack (Gyanzac), un pirata da strapazzo senza tesori.

one piece curiosità

I video musicali di Uta

Le canzoni di One Piece Film: Red sono tutte cantate da Ado, una giovanissima idol giapponese che ha prestato la propria voce a Uta. Nelle scorse settimane, sul canale YouTube di Crunchyroll, sono stati caricati sei video musicali dedicati alle canzoni. Il bello di questi video è che sembrano veri e propri video musicali, come se Uta fosse una cantante reale.

Se volete leggere qualche altra curiosità sulla musica di One Piece Film: Red, nella nostra intervista con Goro Taniguchi siamo scesi nel dettaglio sul lavoro di Ado.

Renato Novara, la voce italiana di Luffy

Renato Novara doppia Luffy dall’episodio 256 dell’anime di One Piece, dove subentrò a Luigi Rosa. Dopo un po’ di scetticismo iniziale da parte dei fan, Renato ha conquistato il cuore degli spettatori. Ultimamente si è anche deciso (per fortuna) di utilizzare Luffy anche in italiano, e non Rubber come inizialmente deciso dall’adattamento Merak. Luigi Rosa è tornato nel mondo di One Piece in occasione del film precedente (Stampede) in cui ha fatto il direttore di doppiaggio. Per Red, è proprio Renato Novara ad aver assunto il ruolo da direttore, durante le sue scene è stato invece diretto da Max di Benedetto.

Il personaggio più amato

Secondo le ricerche su Google, i personaggi di One Piece più amati di questo 2022 sono: Luffy, Zoro, Yamato, Nami e Robin. La classifica di Shonen Jump è invece leggermente diversa (aggiornata al 2021) e vede sempre sul podio Rufy e Zoro, seguiti da Nami, Sanji e Law.

Record cartaceo

Nella classifica dei manga più venduti del 13 settembre scorso di Shoeseki si possono contare ben 85 volumetti dello shonen di Eiichiro Oda. Restano 18 i volumi di ONE PIECE che non sono riusciti a entrare nella classifica, ossia i numeri 1, 6, 8, 9, 15, 27, 36, 56, 64, 65, 69, 73, 74, 76, 77, 83, 84 e 88.

Una lunghezza imprevista

La durata iniziale stimata da Oda stesso per One Piece era di circa cinque anni e aveva già pensato al finale. L’autore si accorse che la storia gli piaceva troppo per terminarla in quel lasso di tempo. Nel gennaio 2019 Oda ha affermato che One Piece si era avviato alla conclusione, ma che sarebbe riuscito a superare il centesimo volume (cosa che ha fatto lo scorso anno). Oda ha però confermato più volte che il finale è ancora quello pensato originariamente.

one piece curiosità cover

Il vero nome di Sanji

Il nome che Oda aveva pensato per il cuoco della ciurma di Luffy era Naruto, basato sulle iconiche sopracciglia curve. Tuttavia, Oda decise in extremis di cambiare il nome del personaggio per evitare confusioni col manga dell’amico e collega Masashi Kishimoto.

Oltre mille episodi

L’anime di One Piece conta oramai 1042 episodi. Nel caso voleste vederli tutti, li trovate su Crunchyroll (in giapponese sottotitolato). Curiosità: tra questi episodi, ci sono anche i tre che fanno da prequel a One Piece Film: Red – 1029,1030 dedicati a Uta e lo special 4 dedicato a Shanks.

Iniziare a leggere il manga nel 2022

Se vi siete sempre chiesti come iniziare a leggere il manga di One Piece senza spendere un capitale, tutti i capitoli del manga sono disponibili per la lettura gratuita e totalmente legale su MANGA Plus (App ufficiale Shueisha). Dall’anno prossimo invece verranno resi disponibili gratuitamente solo gli ultimi tre capitoli usciti. Affrettatevi!

Trovate tutte le informazioni nella nostra scheda del film!

One Piece Film: Red è uscito nei cinema italiano il primo dicembre 2022 con Anime Factory, etichetta di Plaion Pictures!

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.