Mentre in tutto il mondo si registra il successo del biopic a lui dedicato, è recentemente riemersa dalla rete un’intervista che Robert Oppenheimer ha concesso nel 1965 alla CBS. In quell’occasione, il celebre fisico ha spiegato perché ritiene che l’utilizzo della bomba atomica sia stata la strada migliore per porre fine alla Seconda Guerra Mondiale.

Ecco le sue parole:

Credo che l’opinione, che ho appreso da molti, ma soprattutto dal generale Marshall e dal colonnello Stimson, il Segretario alla Guerra, secondo cui avremmo dovuto combattere per raggiungere le isole principali e che ciò avrebbe comportato un massacro di americani e giapponesi su larga scala, sia stata raggiunta da loro in buona fede. Con rammarico e sulla base delle migliori prove che avevano a quel tempo su quell’alternativa, credo che la bomba sia stata un enorme sollievo. La guerra iniziata nel ’39 ha visto la morte di decine di milioni di persone, una brutalità e una degradazione che non avevano posto nella metà del XX secolo. La fine della guerra con questo mezzo, certamente crudele, non è stata presa alla leggera. Ma non sono sicuro, al momento, che ci fosse una strada migliore. Non ho una buona risposta a questa domanda.

Potete vedere l’intervista completa qui sotto:

Trovate tutte le notizie su Oppenheimer, in arrivo nei cinema italiani a fine agosto, nella nostra scheda.

Cosa ne pensate delle parole di Robert Oppenheimer sulla bomba atomica? Lasciate un commento!

FONTE: Youtube

Classifiche consigliate