Roland Emmerich ammette: “Non volevo dirigere Godzilla”

Roland Emmerich Godzilla
Moonfall
di Roland Emmerich
17 marzo 2022 al cinema
Dopo essersi dedicato al campione d’incassi Independence Day, Roland Emmerich decise di dirigere la versione occidentale di Godzilla, il celeberrimo kaiju protagonista della media franchise della nipponica Toho.

Il lungometraggio, prodotto dalla TriStar (etichetta della Sony Pictures) non ottenne un successo paragonabile a quello di Independence Day ma garantì in ogni caso un profitto allo studio e delle ingenti revenue ottenute grazie al merchandise: secondo quanto riportato da Wikipedia parliamo di almeno 400 milioni di dollari (dato non aggiornato all’inflazione, ndr.) solo nel Nord America.

Soldi a parte, l’apprezzamento della critica non fu elevatissimo (e per quanto possa valere oggi l’indice di gradimento del pubblico pubblicato da Rotten Tomatoes anche da quel punto di vista la pellicola non brilla affatto). In una recente intervista fatta con l’Hollywood Reporter, il regista ha potuto ricordare l’esperienza avuta con questa pellicola. Pellicola che, a quanto pare, non voleva davvero fare.

Non volevo dirigere Godzilla. Ma mi proposero un accordo che non si era mai sentito prima. Dissi “Ok, ma voglio approcciarmi alla cosa in maniera radicale. Non voglio fare il classico Godzilla pancione, lo voglio rendere più simile a una lucertola”. Quello doveva essere il modo che doveva far capire a tutti che non potevo fare quel film. Solo che i dirigenti della Toho, proprietaria del marchio di Godzilla, dissero “Oh, possiamo chiamarlo il nuovo Godzilla, il Godzilla di Hollywood! E poi noi possiamo comunque lavorare anche al nostro Godzilla pancione!”. Merda! Stavo lavorando costantemente al mio film dove si parlava di una meteora verso la terra ed ecco che tutto venne sconvolto da Godzilla. E poi, all’improvviso, ecco che arriva Michael Bay [con Armageddon, ndr.] e lo fa prima di me.

Restando in tema, recentemente Legendary e Apple TV+ hanno annunciato una serie sul MonsterVerse e su Godzilla, in arrivo per il servizio streaming del colosso di Cupertino. Trovate tutti i dettagli a questo link.

BadTaste è anche su Twitch!

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.