Mancano pochi giorni all’uscita del sequel di Man in the Dark, e in occasione di un’intervista promozionale Collider non ha potuto non fare qualche domanda sui sequel di Avatar al protagonista Stephen Lang. L’attesa per vedere il primo di questi quattro seguiti è ancora lunga (dovremo aspettare dicembre del 2022), ma Lang ha già letto la sceneggiatura dell’ultimo film, Avatar 5, e ha ammesso di aver pianto:

Quando ho finito di leggere l’ultima sceneggiatura ero in lacrime. L’ho trovata bellissima. Sì, parlo dell’ultima sceneggiatura, perché James Cameron sta raccontando una grande, grandissima storia, una storia originale bellissima, e mi ha commosso tantissimo. Spero, e mi fido, e sono sicuro che il pubblico sarà commosso come me, perché una delle cose chelui sa fare veramente bene è trasporre le proprie sceneggiature in maniera molto fedele. Sai cosa intendo? Vedi veramente le scene, quando le leggi. Quando leggi le sue sceneggiature riesci a vedere ciò che accadrà, e sai che sarà ancora meglio.

Senza entrare nel dettaglio, Lang ha parlato anche degli avanzamenti tecnologici del film:

Si sta veramente spingendo oltre con questo film. Non svelo niente se vi dico questa cosa, ricordo di aver lavorato a una scena con lui, c’era un problema diciamo… un problema di proporzioni. Ed era un grosso problema. Abbiamo dovuto fermare tutto. C’era un problema di cui nessuno si era accorto tranne lui, in quel momento. E lui doveva trovare la soluzione. Sostanzialmente abbiamo fermato tutto e abbiamo iniziato a lavorare ad altro. Il giorno dopo, è arrivato da me e mi ha detto: ho trovato l’algoritmo per realizzare questa cosa. Fissava l’algoritmo, e io lo guardavo pensando: “Ma di che diavolo sta parlando?” Non ne avevo idea, ma lui aveva capito. Aveva creato lui quel problema, perché era lui che voleva quella scena fatta in quel modo. Era successo qualcosa, e lui aveva risolto tutto. Lo fa da tutta la sua carriera. È una figata, è incredibile.

Nei sequel di Avatar torneranno Sam WorthingtonZoe SaldanaSigourney WeaverStephen LangGiovanni RibisiJoel David MooreCCH PounderMatt Gerald. A loro si aggiungono Kate WinsletEdie FalcoJemaine ClementDavid Thewlis Michelle Yeoh.

I quattro sequel di Avatar sono in lavorazione dal 2017, ognuno avrà un budget di circa 250 milioni di dollari. L’uscita di Avatar 2 è fissata per il 16 dicembre 2022, Avatar 3 per il 20 dicembre 2023, Avatar 4 uscirà il 18 dicembre 2026 e Avatar 5 il 22 dicembre 2028.

Cosa ne pensate di questo nuovo sguardo al sequel dei film di Cameron? Diteci come sempre la vostra nei commenti qua sotto!