Tenet: un fan “trolla” Christopher Nolan guardando il film in bianco e nero sulla console portatile Playdate

Tenet Christopher Nolan
Tenet
di Christopher Nolan
26 agosto 2020
Christopher Nolan è uno dei registi più amati fra quelli in attività e sappiamo bene, lo abbiamo visto anche con la release di Tenet avvenuta nel primo anno di pandemia, che il regista è uno dei più strenui sostenitori della visione dei film sul grande schermo.

D’altronde è stato proprio questo il motivo che ha portato il regista e la Warner a divorziare tanto che la sua prossima pellicola, Oppenheimer, è prodotta dalla Universal, dopo ben vent’anni di attività insieme alla major citata qualche riga più sù.

Qualche anno fa, ai tempi dell’uscita di Dunkirk, i fan di Christopher Nolan hanno dato vita a una nota wave di meme battezzata “watching Dunkirk the way Nolan intended it” in cui il film del regista veniva vista su schermi “leggermente” più piccoli di quelli cinematografici, dal monitorino di un iPod nano, a quello di un Game Boy passando per il display di un frigorifero smart o un Apple Watch.

L’anno scorso, era marzo, il meme ha avuto una seconda vita nel momento in cui un fan del regista aveva “compresso” Tenet di Christopher Nolan ficcandolo dentro un Game Boy Advance SP. Trovate maggiori dettagli in questa pagina.

Ora, su Twitter, è arrivata una nuova segnalazione relativa al come vedere Tenet nella maniera voluta da Christopher Nolan: in bianco e nero sulla minuscola console portatile Playdate. Qua sotto potete ammirare un video.

 

 

Trovate tutte le informazioni su Tenet di Christopher Nolan nella scheda del film!

Cosa ne pensate? Se siete iscritti a BadTaste+ potete dire la vostra nello spazio dei commenti qua sotto!

Vi ricordiamo che BadTaste è anche su Twitch!

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.