The Batman la vera sfida in vista dell’uscita non è contro l’Enigmista di Paul Dano, ma contro la variante Omicron.

The Batman, il cinecomic di Matt Reeves con Robert Pattinson, dovrebbe arrivare nei cinema fra meno di due mesi, il 4 marzo. Data la situazione il condizionale è però d’obbligo visto che, a causa della crescita dei contagi da variante Omicron, alcuni film hanno già visto variare la propria data di uscita a livello internazionale e locale (in Italia basta pensare al caso di Moonfall, il nuovo disaster movie di Roland Emmerich che è stato rimandato dai primi di febbraio al 17 marzo).

Proprio per questo, c’è già chi comincia a dubitare che The Batman possa rispettare “gli impegni presi” e arrivare al cinema all’inizio di marzo. Stando alle dichiarazioni del CEO di WarnerMedia Jason Kilar riportate da Variety, lo studio starebbe naturalmente tenendo d’occhio l’evolversi della situazione Omicron anche se l’uscita di The Batman resta attualmente programmata per il 4 marzo.

Senza ombra di dubbio stiamo prestando attenzione a tutto quello che sta accadendo con la variante Omicron. Al momento ci sentiamo a nostro agio con quella data di release. Controlleremo l’evoluzione della cosa giorno dopo giorno.

Ricordiamo che The Batman, contrariamente alle varie pellicole Warner Bros arrivate al cinema nel corso del 2021, sarà disponibile in esclusiva al cinema per una finestra temporale di 45 giorni superati i quali approderà su HBO Max (ECCO TUTTI I DETTAGLI).

Trovate tutte le informazioni su The Batman, il film di Matt Reeves con Robert Pattinson, nella nostra scheda!

Vi ricordiamo che potete seguire la redazione di BadTaste anche su Twitch!