Tim Story ha parlato con Variety del nuovo film dedicato a Tom e Jerry e in arrivo al cinema negli Stati Uniti e su HBO Max il 26 febbraio.

Il regista ha innanzitutto parlato del suo legame con i due personaggi:

Era il cartone che preferivo da piccolo. […] La difficoltà per me era tradurre un cortometraggio di sette minuti in un lungometraggio, ma la sceneggiatura ha fatto tutto ciò di cui avevo bisogno: c’era umorismo e una storia umana da seguire.

Ha poi ammesso che uno dei riferimenti è stato “Chi ha incastrato Roger Rabbit“:

Non abbiamo pensato neanche per un secondo di realizzare Tom e Jerry come se fossero un gatto e un topo veri. Loro seguono delle regole, possono essere tagliati a metà e spiaccicati, anche se questa volta nel mondo reale e con le nostre regole. La cosa ci ha fatto sbizzarrire tantissimo, a patto che gli attori capissero e afferrassero il tono. Abbiamo dato  [a Tom e Jerry] l’occasione di combattere e distruggere armadi, proprietà e tutte le cose per cui sono noti.

La pellicola è stata diretta da Tim Story e prodotta da Sharla Sumpter Bridgett di The Story Company con una tecnica che mescola riprese dal vero e animazione. Nel cast troviamo Chloë Grace Moretz, Michael Peña, Rob Delaney, Colin Jost e Ken Jeong.

La sinossi:

Nel film “Tom & Jerry” diretto da Tim Story, una delle rivalità più amate della storia si riaccende quando Jerry si trasferisce nel miglior hotel di New York alla vigilia del “matrimonio del secolo”, costringendo il disperato organizzatore dell’evento ad assumere Tom per sbarazzarsi di lui. La conseguente battaglia tra gatto e topo minaccia di distruggere la sua carriera, il matrimonio e forse l’hotel stesso. Ma presto, sorge un problema ancora più grande: uno staff diabolicamente ambizioso che cospira contro tutti e tre. Una miscela strabiliante di animazione classica e live action, la nuova avventura sul grande schermo di Tom e Jerry rappresenta un nuovo orizzonte per questi personaggi iconici e li costringe a fare l’impensabile… lavorare insieme per salvare la situazione.

Scritto da Kevin Costello, basato sui personaggi creati da William Hanna e Joseph Barbera. I produttori esecutivi sono Tim Story, Adam Goodman, Steven Harding, Sam Register, Jesse Ehrman, ed Allison Abbate. Il team creativo include il direttore della fotografia Alan Stewart, lo scenografo James Hambidge, al montaggio Peter S. Elliot, la costumista Alison McCosh. La musica è composta da Christopher Lennertz.