Dopo aver presentato nuove scene di Wicked alla CinemaCon 2024, Jon M. Chu ha parlato della lavorazione spiegando che il numero musicale “Defying Gravity” non è stato girato per un soffio a causa dell’inizio dello sciopero degli attori e degli sceneggiatori.

Il regista ha spiegato che quando lo sciopero è iniziato a luglio 2023, alla produzione restavano solo 10 giorni di riprese a Londra, perciò è stato necessario attendere fino a gennaio per tornare sul set.

Avevamo previsto di girare i grossi stunt alla fine della lavorazione in modo che Cynthia riuscisse a volare e a cantare contemporaneamenteha raccontato il regista a Las Vegas. “Quando ho saputo degli scioperi non ci credevo, ero così concentrato sul film“.

In un soffio tutto si è fermato” ha aggiunto, spiegando che durante l’attesa si è concentrato sul montaggio delle scene già girate, ma ha provato molto dispiacere per Erivo, che si stava preparando da mesi al grande numero.

Era pronta a volare” ha spiegato. “Ho trascorso i mesi successivi a parlare con lei per aiutarla a lasciare andare il personaggio temporaneamente“.

Quando tutti sono tornati sul set, il regista è rimasto di stucco:

Ero preoccupato per Ariana, non sapevo se sarebbe riuscita a tornare facilmente nei panni di Glinda. E invece c’è riuscita benissimo, come una vera professionista. Cynthia era elettrizzata, credo che il tempo in più per prepararsi le sia servito.

wicked costumi

La regia dell’adattamento in due parti è a cura di Jon M. Chu. Wicked uscirà il 28 novembre 2024 in Italia, la seconda parte il 26 novembre 2025.

BadTaste è anche su TikTok, seguiteci!

Classifiche consigliate