Zack Snyder’s Justice League: un report Warner svela che la campagna dei fan è stata alimentata da account fake

Zack Snyder's Justice League
Zack Snyder's Justice League
di Zack Snyder
18 marzo 2021 su Sky

Come è ormai noto, dopo l’uscita del disastroso Justice League nel 2017, molti fan si erano mobilitati sui social per chiedere che fosse distribuita la Snyder Cut. Così è accaduto nel marzo 2021, quando Zack Snyder’s Justice League è stato reso disponibile come film da quattro ore su HBO MAX (in Italia è al momento disponibile su Netflix). Per l’occasione, WarnerMedia (ora fusa in Warner Bros. Discovery) aveva commissionato due rapporti per esaminare l’effettiva organicità della campagna Release the Snyder Cut che recentemente sono stati ottenuti da Rolling Stone. La testata ha così scoperto che una parte significativa degli account sui social media che hanno discusso il topic, il 13%, nello specifico, sono stati considerati falsi. Si tratta di una percentuale superiore al tipico 3-5% di fake account che gli esperti informatici sono soliti riscontrare.

Di seguito, un estratto del report:

Dopo aver analizzato le conversazioni online sull’uscita di Zack Snyder’s Justice League, in particolare gli hashtag ReleaseTheSnyderCut e RestoreTheSnyderVerse su Facebook, Twitter e Instagram, [gli analisti] hanno rilevato un aumento delle attività negative create da autori reali e falsi. Una comunità identificata era composta da autori veri e falsi che diffondevano contenuti negativi su WarnerMedia per non aver ripristinato lo SnyderVerse. Inoltre, all’interno dell’analisi degli autori su Twitter, Facebook e Instagram sono stati identificati tre leader principali, uno per ogni piattaforma. Questi hanno ricevuto la maggior quantità di engagement e hanno molti follower, il che dà loro la possibilità di influenzare l’opinione pubblica.

Ricordiamo che non è la prima volta che la presenza e la portata dei fan di Snyder vengono messe in discussione. Nel maggio 2022, un altro rapporto ha rilevato che i risultati agli Oscar per il “Best Cheer Moment” (dedicato al momento più amato) e il “Film Preferito dai Fan” del 2021, votati dagli utenti della rete, sono stati truccati. I riconoscimenti sono andati rispettivamente a Justice League e Army of the Dead e sarebbero da attribuire all’utilizzo di appositi bot. Maggiori dettagli in questo articolo.

In conclusione è bene però sottolineare come il rapporto non invalidi affatto l’esistenza di veri e propri fan di Snyder e dei suoi film. Da quando è nato, il movimento in favore di Zack Snyder’s Justice League ha dimostrato più volte di esistere al di là dei social media con vari progetti, tra cui ulteriori iniziative di marketing e la raccolta di fondi per l’American Foundation for Suicide Prevention in onore della defunta figlia di Snyder, Autumn.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Trovate tutte le informazioni sulla Snyder Cut nella nostra scheda del film.

Fonte: Rolling Stone

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.