Jurassic World: i videogiochi da recuperare se vi è piaciuto il film

Jurassic World Dino Crisis videogiochi
Jurassic World: Il dominio
di Colin Trevorrow
2 giugno 2022
Jurassic World: ecco quali videogiochi recuperare se vi è piaciuto il film

Diciamolo: qualcosa è andato storto nell’evoluzione da Jurassic Park ai recenti Jurassic World. Frenate subito le torce e i forconi, perché non stiamo assolutamente affermando che le recenti produzioni siano da buttare, ma semplicemente che la profondità e le tematiche del primo storico capitolo hanno evidentemente lasciato spazio alle più commerciali sequenze d’azione. 

Paradossalmente, sin dal secondo episodio del franchise, si nota una deriva verso i film con i “kaiju” tipici del mercato nipponico. La fantascienza ipotizzata da Michael Crichton nel 1990 e portata su schermo nel 1993 da Steven Spielberg ha lasciato il posto a soluzioni meno credibili per il “bene” dello show. Il bisogno del pubblico di vedere creature sempre più grandi e mostruose ha lentamente cambiato quello che poteva essere un filone di film horror con i dinosauri davvero interessante. Se questo sia un bene o un male, ovviamente, lo lasciamo al vostro gusto personale.

Se anche voi rientrate tra quelle persone che amano Jurassic Park per i giganteschi lucertoloni, dovete sapere che da sempre l’industria dei videogame ha cavalcato l’onda del film di Spielberg. Esistono infatti numerose opere videoludiche che potrebbero fare la gioia di tutti coloro che non vedono l’ora di vedere (o che, magari, hanno già visto) Jurassic World – Il Dominio. Con questo articolo vogliamo darvi qualche dritta per poter esplorare la giunga di videogiochi a tema “dinosauri”, senza rischiare di finire divorati dalle numerose produzioni scadenti.

DINO CRISIS

Partiamo da quello che senza dubbio è uno dei franchise più importanti: Dino Crisis. Sviluppato da Capcom nell’ormai lontano 1999, la storia vede protagonista Regina, agente del SORT mandata a esplorare con i suoi compagni uno stabilimento situato sull’isola Ibis. La storia prenderà rapidamente una brutta piega e il team di agenti speciali si troverà di fronte orde di dinosauri affamati.

Dino Crisis sfrutta ovviamente il successo del team nipponico ottenuto con Resident Evil, ripetendone la formula ma sostituendo gli zombie con i dinosauri. Quello che ne è uscito, però, è un survival horror di tutto rispetto. Grandi atmosfere, momenti di tensione e una trama semplice, ma interessante sono i punti di forza del primo capitolo. Il secondo episodio vira invece verso l’azione, perdendo un po’ di quel fascino originale. Sempre meglio di Dino Crisis 3, dove ci troveremo a combattere i dinosauri nello spazio. Esatto, avete capito bene: dinosauri nello spazio.

 

Jurassic World Dino Crisis

TUROK

Pensate che Dino Crisis sia un titolo troppo realistico? Bene, ci pensa Turok a compensare la vostra necessità di follia e lucertoloni. Nata su Nintendo 64 nel 1997, questa saga vede Tal’Set, un nativo americano che viaggia nel tempo, combattere contro dinosauri “normali” e altri ben più evoluti. In un crescendo via via sempre più folle, la serie ha deciso di ritornare alle proprie origini nel 2008, con un reboot non propriamente riuscito. L’elemento più interessante di questa nuova riproposizione targata Propaganda Games sta però nell’aver reinserito nella serie Velocirator e Tirannosauri, abbandonando i bestioni squamati armati di fucili al plasma al posto delle braccia.

 

JURASSIC PARK

Perdonateci, ma la nostra veneranda età ci impone di inserire in questa lista anche Jurassic Park, titolo per SNES pubblicato in concomitanza con il film e sviluppato da Ocean. In questo tie-in dell’opera di Spielberg interpretiamo il paleontologo Alan Grant, nel tentativo di uscire vivi dall’isola dei dinosauri vista nella prima pellicola. Molto interessante la scelta di alternare sequenze con visuale dall’alto ad altre in prima persona non appena il giocatore entra in un edificio. Una piccola perla che, all’epoca, venne apprezzata anche per il comparto grafico. Comparto grafico che, al giorno d’oggi, non può che far sorridere per la netta evoluzione del medium videoludico.

 

Jurassic Park

JURASSIC WORLD EVOLUTION

Rimaniamo legati al franchise cinematografico con i due capitoli di Jurassic World Evolution. In queste due interessanti opere, l’utente sarà chiamato a dare vita al proprio personale parco dei dinosauri. Il tutto gestendo sapientemente l’alimentazione (sia quella elettrica, che quella dei dinosauri) e cercando di guadagnare un sacco di soldi dai molti turisti. Ovviamente i pericoli sono dietro l’angolo ed è probabile che qualche ignaro visitatore possa venire divorato, ma si sa: sono i rischi del mestiere.

 

Jurassic World Evolution

MONSTER HUNTER

Anche se non si tratta di veri e propri dinosauri preistorici, la saga di Monster Hunter è senza dubbio una perla che ci sentiamo di consigliare agli amanti di Jurassic World. Date vita al vostro cacciatore di fiducia e lanciatevi in adrenaliniche battaglie contro enormi draghi e creature molto simili ai rettili che dominarono la Terra milioni di anni fa. Se siete giocatori PlayStation e Xbox, il nostro consiglio è quello di recuperare il prima possibile Monster Hunter World. Se, invece, siete fan Nintendo armati di Nintendo Swtich, Monster Hunter Rise è il titolo che fa per voi!

 

Monster Hunter World

ARK: SURVIVAL EVOLVED

In attesa di scoprire come sarà il secondo capitolo del franchise in uscita il prossimo anno, se volete scoprire come sopravvivere in un mondo popolato dai dinosauri non c’è niente in grado di superare Ark: Survival Evolved. Sviluppato da Studio Wildcard, questo titolo vi permetterà di combattere mostruosi dinosauri e di fare squadra con altri giocatori per scoprire tutti i segreti di un mondo tanto vasto quanto interessante. Vi state chiedendo dove siano i dinosauri spaziali che abbiamo imparato ad amare in Dino Crisis 3? Ma semplice: nell’ultima espansione di Ark uscita!

 

ARK: Survival Evolved

DINOSAUR GAME

Non prendiamoci in giro. Nessuno dei brand sopracitati può fare spavento quanto Dinosaur Game, titolo sviluppato da Google e disponibile per la piattaforma più celebre in assoluto: Google Chrome. Facciamo ovviamente riferimento al minigioco che tutti, almeno una volta nella vita, abbiamo giocato. Quel minigioco che si attiva nei momenti cupi della razza umana, quando la connessione internet non funziona.

Volete provare l’ebrezza di scoprire (o riscoprire) questo piccolo capolavoro? Staccate la connessione internet e provate a riavviare questa pagina. Non prima di aver commentato l’articolo e averlo condiviso con i vostri amici, ovviamente! 

Dinosauri Game Jurassic World

 

Jurassic World – Il dominio è nelle sale cinematografiche italiane dal 2 giugno 2022. Trovate tutte le informazioni sul film diretto da Colin Trevorrow nella nostra scheda.

Cosa ne pensate di questa lista di videogiochi da recuperare qualora vi sia piaciuto Jurassic World – Il dominio? se siete iscritti a BadTaste+ potete dire la vostra nello spazio dei commenti qua sotto!

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.