La 78 esima edizione del Festival di Venezia è ormai conclusa, ma come e dove vedere i film che sono stati presentati al Lido ora che la kermesse è finita? Per queste pellicole il Festival è solo l’inizio del percorso per arrivare in sala o su piattaforma nelle prossime settimane o mesi. Non tutti i titoli hanno già un distributore nel nostro paese: alcuni lo hanno trovato proprio durante il Festival, altri lo troveranno. I film premiati, poi, avranno una corsia preferenziale per arrivare al cinema, anche se le case di distribuzione potrebbero voler aspettare l’anno prossimo in vista di eventuali altri riconoscimenti o premi.

Non dimentichiamo poi che in alcune città d’Italia si terranno rassegne, nelle prossime settimane, che mostreranno proprio i film di Venezia, Locarno, Cannes e altri Festival. A Roma, per esempio, dal 16 al 26 settembre si terrà la rassegna Il cinema attraverso i grandi festival.

Ecco quello che sappiamo, al momento, dei film che arriveranno in sala

DOVE VEDERE I VINCITORI DEL CONCORSO DEL FESTIVAL DI VENEZIA

L’événement, vincitore del Leone d’Oro, è stato acquisito da Europictures, che lo porterà al cinema con il titolo 12 settimane a ottobre. Questo il commento del CEO di Europictures, Lucy De Crescenzo, dopo la vittoria del film:

Sono molto felice di questo importante riconoscimento ed orgogliosa come donna di distribuire questo film così potente, che difende un diritto importante per le donne che fino a poche decine di anni fa era negato anche nel nostro paese. Sembra incredibile ma ancora in 16 paesi l’aborto è considerato un crimine e quello che sta succedendo in Texas ci fa capire come la battaglia è ancora lunga. Grazie alla regista per aver realizzato un film così necessario.

Il buco, vincitore del premio speciale della giuria, è distribuito in Italia da Lucky Red, che però non ha ancora deciso una data di uscita.

È stata la mano di Dio, vincitore del Leone d’argento gran premio della giuria e del premio Marcello Mastroianni per la migliore interpretazione emergente, uscirà in Italia in un numero selezionato di cinema il 24 novembre, per poi sbarcare su Netflix il 15 dicembre.

Il potere del cane, per il quale Jane Campion è stata premiata con il Leone d’argento alla miglior regia, uscirà il 1 dicembre su Netflix in tutto il mondo, Italia compresa, ma potrebbe avere anche un lancio in un numero selezionato di cinema.

The Lost Daughter, il film di Maggie Gyllenhaal vincitore del premio per la migliore sceneggiatura, in Italia è distribuito da BIM che però non ha ancora fissato una data di lancio. Negli Stati Uniti arriverà su Netflix il 17 dicembre.

On the Job The Missing 8, film filippino per il quale John Arcilla ha vinto la Coppa Volpi come migliore attore, è stato prodotto da HBO Asia e verrà distribuito nel mondo da Warner Bros., tuttavia al momento non ci sono notizie di un’uscita italiana.

È Warner Bros. che distribuisce Madres Paralelas, film di Pedro Almodóvar per il quale Penelope Cruz è stata premiata con la Coppa Volpi come migliore attrice. In Italia uscirà il 28 ottobre al cinema.

DOVE VEDERE I VINCITORI DELLA SEZIONE ORIZZONTI

Piligrimai, film lituano diretto da Laurynas Bareiša e vincitore del premio per il miglior film, non ha ancora un distributore italiano, ma il film era visibile sulla piattaforma streaming della Biennale ospitata da Mymovies. Anche El Gran Movimiento, premio speciale della giuria, non ha un distributore italiano ma era visibile in streaming sulla piattaforma della Biennale, stesso dicasi per Bodeng Sar (miglior attore) e Cenzorka – 107 madri (migliore sceneggiatura). A plein temps di Eric Gravel, vincitore per la miglior regia e la migliore attrice, verrà distribuito in Italia da I Wonder Pictures.

DOVE VEDERE I FILM FUORI CONCORSO

DOVE VEDERE GLI ALTRI FILM

Imaculat, premiato con Leone del Futuro premio Venezia Opera Prima “Luigi De Laurentiis”, era visibile sulla piattaforma della Biennale, mentre il vincitore del premio degli spettatori Armani Beauty, che ha già fatto molto parlare di sé, Il cieco che non voleva vedere Titanic, arriverà nelle sale italiane grazie a I Wonder Pictures ed è visibile fino a domani sulla piattaforma della Biennale.

Sulla stessa piattaforma sono ancora visibili film come Al oriente (Biennale College), Ma Nuit (Orizzonti Extra), Old Henry (Fuori Concorso, verrà distribuito in Italia da Blue Swan, verosimilmente direttamente in streaming), La Santa Piccola (Biennale College), Viaggio nel crepuscolo (Fuori concorso), El Otro Tom (Orizzonti), Mama I’m Home (Orizzonti Extra), Princesa (Giornate degli autori), Les Enfants De Cain (GdA), Anatomy of Time (Orizzonti), Rinoceronte (Orizzonti), La macchina delle immagini di Alfredo C. (Orizzonti Extra), Tonino De Bernardi (GdA).

Seguici su Twitch!