“Mai parlare con gli estranei”: la Universal Pictures ha pubblicato oggi il trailer di Black Phone, il film che segna il ritorno all’horror di Scott Derrickson cinque anni dopo l’uscita di Doctor Strange, in arrivo nei cinema italiani a febbraio.

Basato su una storia breve di Joe Hill dal suo bestseller del New York Times “20th Century Ghosts”, figlio di Stephen King, Black Phone è una produzione Blumhouse e viene così descritto:

Il telefono è morto. E sta squillando. Finney Shaw, un timido ma intelligente ragazzo di 13 anni, viene rapito da un sadico assassino che lo rinchiude in un seminterrato insonorizzato dove le urla servono a poco. Quando un telefono disconnesso inizia a squillare sul muro, Finney scopre di poter sentire le voci delle precedenti vittime dell’assassino. E sono decisi a fare in modo che ciò che è successo a loro non accada a Finney.

Nel cast troviamo Ethan Hawke nel ruolo definito “il più terrificante della sua carriera”, e per la prima volta sul grande schermo Mason Thames. La sceneggiatura è stata scritta a quattro mani da Derrickson assieme a C. Robert Cargill (Doctor Strange, la saga di Sinister).

Potete vedere il trailer in italiano qui sopra, in inglese qui sotto!