Ghost Rider: ecco il trailer onesto dei primi due film ispirati al personaggio Marvel

Screen Junkies ha voluto realizzare un divertente trailer onesto dedicato ai due film cinematografici di Ghost Rider.

Il primo, arrivato nelle sale nel 2007, aveva per protagonista Nicolas Cage ed è stato diretto da Mark Steven Johnson. Il secondo, Ghost Rider – Spirito di vendetta, è arrivato nei cinema nel 2012.

Potete vedere il divertente trailer nella parte superiore della pagina.

La sinossi del primo film:

Diversi anni fa il campione di corse motociclistiche Johnny Blaze ha stretto un patto con il diavolo per proteggere il padre e la donna che ama, Roxanne. Ora pero, il diavolo vuole che Johnny rispetti il patto. Di giorno, Johnny e un celebre stunt-man, di notte si trasforma in Ghost Rider, cacciatore di taglie di demoni malvagi. Costretto a eseguire gli ordini del diavolo, Johnny decide di affrontare il proprio destino e di usare la maledizione e i poteri di cui dispone per difendere gli innocenti.

La sinossi del secondo film:

Johnny Blaze si e’ ormai allontanato dal resto del mondo in maniera tale da riuscire a controllare lo spirito della vendetta. Un giorno incontra Moreau, un monaco appartenente all’Ordine Monastico di Michele, il quale ha bisogno dei suoi poteri per rintracciare una donna di nome Nadya e suo figlio Danny, il quale deve essere protetto a ogni costo per un motivo sconosciuto. Blaze afferma, tuttavia, di non voler proteggere il bambino e cosi’ Moreau gli propone un accordo: in cambio dei servigi di Ghost Rider, Moreau e il suo ordine faranno in modo che Blaze riesca a liberarsi dalla maledizione. Blaze accetta e, dopo essersi trasformato, si dirige alla ricerca di Nadya e del figlio Danny.

Cosa ne pensate? Diteci come sempre la vostra nei commenti qua sotto!

FONTE: Screen Junkies

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.