Il conduttore televisivo americano Stephen Colbert è, storicamente, un grandissimo fan del Signore degli Anelli ed è, fra l’altro, amico personale di colui che ha portato sul grande schermo la saga di Tolkien, ovvero Peter Jackson.

Durante il suo Late Show, Stephen Colbert ha proposto un contributo inedito registrato nella sua ultima visita in Nuova Zelanda, una chiacchierata in cui Peter Jackson svela qual è la sua scena preferita del Signore degli Anelli. Ecco cos’ha detto il filmmaker nell’intervista che potete ammirare integralmente nella parte superiore di questa pagina:

Stavamo girando Le Due Torri e stavamo introducendo Gollum. Uno degli aspetti chiave con lui è che la maggior parte della gente sapeva della sua doppia personalità, Sméagol e Gollum. Ma non avevamo effettivamente una scena che spiegava come questo tizio “fosse due persone”. Sapevamo che ne avevamo bisogno, ma non avevamo tempo di girarla. Fran Walsh scrisse questa scena in cui Frodo e Sam stanno dormendo, se ne stavano distesi a dormire e non avevamo neanche la stretta necessità di avere in scena Elijah e Sean. Ma non avevamo nessuno disponibile per dirigerla, così dissi a Fran “L’hai scritta tu, dovresti dirigerla tu”. Ed è finita per scrivere e dirigere una scena che è diventata piuttosto famosa ormai.

Ecco un pratico reminder dell’iconico passaggio:

 

 

Le due Trilogie del Signore degli Anelli e di Lo Hobbit dirette da Peter Jackson sono recentemente arrivate in home video in 4k. Purtroppo, la release dell’edizione 4k del Signore degli Anelli è stata funestata, in Italia, dalla scarsità di copie disponibili e da alcune fastidiose magagne nella traccia italiana della Compagnia dell’Anello (ECCO TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE).

Cosa ne pensate di questo aneddoto raccontato dal regista del Signore degli Anelli Peter Jackson? Ditecelo nei commenti!