Dopo averci presentato gli eroi di X-Men: Gold, Marc Guggenheim passa in rassegna i suoi supercriminali: l’avventura d’esordio della squadra capitanata da Kitty Pryde ha visto gli Uomini X affrontare una nuova versione della Confraternita dei Mutanti Malvagi, reinventata da Guggenheim nel concetto e dall’artista Ardian Syaf nell’aspetto. Ma chi sono, cosa vogliono e come si inseriscono negli scenari di ResurrXion?

Dalle pagine del sito ufficiale della Marvel, lo sceneggiatore passa in rassegna il suo team di cattivi.

 

03. X-Men: Gold #1, di Marc Guggenheim e Ardian Syaf, copertina di Ardian Syaf - MarvelCredo di avere fatto una battuta in uno dei numeri in cui si diceva: “Chiamarsi la Confraternia dei Mutanti Malvagi? Forse dovrebbero solo chiamarsi la Confraternita dei Mutanti Autocoscienti.” In genere, le persone non tendono a definirsi malvagie, ma alla fine dell’arco narrativo capirete perché loro lo fanno. Anzi, c’è un motivo ben specifico, non è un nome casuale. Tutto sarà rivelato.

Volevo un gruppo di nemici che avesse un sapore classico, e per me il primo contatto con la Confraternita dei Mutanti Malvagi è stato con la “nuova confraternita” presentata in Giorni di un Futuro Passato. Purtroppo, due dei miei personaggi preferiti di quella formazione, Valanga e Pyro, risultano attualmente morti. Parlandone con il mio editor Daniel Ketchum ho detto: “Considerato il genere di storia che stiamo raccontando con questa nuova Confraternita, c’è un modo per introdurre un nuovo Valanga e un nuovo Pyro con dei poteri e dei look simili senza stravolgere la continuity.” Sia io che Dan sentivamo la mancanza di quei personaggi.

Poi abbiamo Magma, un’ex Nuova Mutante che, per quel che ne sanno gli altri, non è una mutante malvagia, quindi la sua inclusione nel gruppo è alquanto inaspettata. Non voglio rovinare troppo la sorpresa sul suo inserimento nel gruppo, ma considerate le origini di questa Confraternita che abbiamo concepito io e Dan, abbiamo pensato che sarebbe stato divertente includere qualcuno che tutti conoscevano, ma che nessuno reputasse malvagio.

X-Men: Gold #1, anteprima 01

Dopo Magma abbiamo Cleevus. Cleevus è un personaggio dall’aspetto alieno molto strano che fa la sua apparizione per la prima volta in X-Men: Gold. È un personaggio molto più importante di quanto possa sembrare a prima vista e nasconde più di un mistero. Con lui ho piantato i semi di alcune storie che probabilmente daranno frutto solo tra un anno, o tra sei mesi (dimenticavo che la serie esce due volte al mese).

Poi abbiamo Masque. Per prima cosa, nelle storie che leggevo da ragazzo non capivo mai se Masque fosse un uomo o una donna, e mi piaceva il fatto che il personaggio fosse presentato e disegnato in modo ambiguo riguardo al suo sesso. Il suo potere non è molto utile in combattimento, ma è visivamente molto interessante e inquietante. Masque mi ha sempre colpito in quanto è un personaggio davvero malvagio.

E infine abbiamo Mesmero, che è il capo della Confraternita. Mesmero non sarà un cattivo di serie D, ma almeno di serie C, e mi è sempre piaciuto vedere i criminali che fanno carriera come antagonisti. Pensavo che il suo look potesse essere migliorato e che fosse un personaggio il cui potenziale potesse essere sfruttato meglio. Poteva essere un leader migliore di quanto abbiamo visto finora, poteva essere anche più potente: il suo potere è notevole, se usato nel modo adeguato. Molte cose che Mesmero è in grado di fare si adattano bene a ciò che ho in mente per la Confraternita, e per di più è un personaggio che nasconde un segreto. Ha un obiettivo nascosto che lo rende più pericoloso di quel che appare.

Come reagiscono gli X-Men a questa nuova Confraternita? La squadra di X-Men: Gold, nello specifico, si concentra a livello molto pratico sulla necessità di scoprire chi sono i suoi membri, cosa vogliono e come fermarli. La reazione degli studenti alla scuola è un po’ più viscerale: vedono quello che accade in televisione, capiscono che si profila il rischio di una guerra e hanno una reazione spaventata comprensibilmente naturale, chiedendosi: “Cosa significherà tutto questo per la razza mutante?”

 

 

TUTTO SU X-MEN: GOLD – LEGGI ANCHE:

http://www.badcomics.it/2016/10/marvel-resurrxion-due-nuove-serie-per-gli-x-men-tornano-le-squadre-blu-e-oro/131033/

http://www.badcomics.it/2016/11/marvel-resurrxion-svelate-le-nuove-squadre-blu-e-oro-degli-x-men/135431/

http://www.badcomics.it/2016/12/marvel-resurrxion-marc-guggenheim-e-il-futuro-dei-mutanti-in-x-men-gold/136098/

http://www.badcomics.it/2017/02/marvel-resurrxion-guggenheim-su-x-men-gold-tra-soap-opera-e-lotta-agli-estremismi/143428/

http://www.badcomics.it/2017/02/resurrxion-x-men-gold-guggenheim-riporta-i-mutanti-al-centro-delluniverso-marvel/145137/

http://www.badcomics.it/2017/03/marvel-resurrxion-le-prime-pagine-di-x-men-gold-1/147179/

http://www.badcomics.it/2017/03/marvel-resurrxion-larte-di-ardian-syaf-per-x-men-gold/148021/

http://www.badcomics.it/2017/03/marvel-resurrxion-marc-guggenheim-presenta-il-cast-di-x-men-gold/149238/

http://www.badcomics.it/2017/04/marvel-x-men-gold-ardian-syaf-nella-bufera-per-messaggi-antisemiti-e-anticristiani/150876/

http://www.badcomics.it/2017/04/marvel-x-men-gold-la-reazione-di-ardian-syaf-alla-controversia-e-il-commento-di-g-willow-wilson/150904/

http://www.badcomics.it/2017/04/marvel-il-caso-x-men-gold-ardian-syaf-la-mia-carriera-e-finita/151049/

http://www.badcomics.it/2017/04/la-marvel-rescinde-il-contratto-di-ardian-syaf-dopo-il-caso-x-men-gold/151143/

http://www.badcomics.it/2017/04/x-men-gold-1-recensione/152015/

http://www.badcomics.it/2017/05/marvel-resurrxion-gli-obbiettivi-di-marc-guggenheim-per-x-men-gold/153425/

 

 

Fonte: Marvel