FX ha annunciato che la serie Kindred è stata cancellata dopo una sola stagione.

L’adattamento del romanzo di Octavia E. Butler si è quindi concluso dopo otto puntate, proposte su Hulu.

Il progetto è stato sviluppato da Branden Jacobs-Jenkins, che ha avuto l’incarico di showrunner ed era nel team dei produttori esecutivi.

La storia aveva come protagonista Dana James (Mallori Johnson), una giovane donna nera e aspirante scrittrice che si è liberata dagli obblighi legati alla sua famiglia e si è trasferita a Los Angeles, pronta a reclamare un futuro che sembri suo. Il suo destino prende però una svolta sovrannaturale.
Nel cast della serie ci sono Micah Stock nel ruolo di Kevin Franklin, Ryan Kwanten nella parte di Thomas Weylin, Gayle Rankin nei panni di Margaret Weylin, Austin Smith che sarà Luke, David Alexander Kaplan che era Rufus Weylin, Sophina Brown nei panni di Sarah, e Sheria Irving che sarà Olivia.

Tra i produttori esecutivi c’erano anche Joe Weisberg, Joel Fields, Darren Aronofsky, Ari Handel, Courtney Lee-Mitchell, Jules Jackson ed Ernestine Walker.
Janicza Bravo ha firmato il pilot alla regia e tra le fila della produzione.

Siete dispiaciuti che Kindred sia stata cancellata?

Fonte: Deadline