In una recente intervista a Variety, Daisy Ridley ha riflettuto sulla sua esperienza come protagonista femminile di un grande franchise come Star Wars, che ha sempre attirato in modo imponente le reazioni più sentite da parte dei fan più sfegatati, che si trattasse di risposte positive o negative. La nuova trilogia ha diviso in modo piuttosto netto il fandom, raggiungendo vette mai viste prima. La Ridley stessa è stata al centro di tutte queste situazioni contrapposte e infatti quando le è stato chiesto se avesse qualche consiglio da dare alle interpreti femminili (o non binarie) che entrano a far parte dell’universo di Star Wars, la Ridley ha risposto così:

“Il mondo è un posto folle. È importante non pensare alle cose… non solo con ‘Star Wars’, ma con tutto, cercare di essere presenti nel momento e godersi ciò che è, perché la vita scorre veloce”.

Parlando in particolare dell’imminente debutto di Amandla Stenberg come protagonista di The Acolyte, e del tipo di risposta che potrebbero ricevere, la Ridley ha osservato:

“Amandla Stenberg sa cavarsela da sola. Lavora da molto tempo. Mi sono seduta accanto a qualcuno alla prima di ‘Wakanda Forever’, un dirigente, e mi ha detto che [‘The Acolyte’] è fantastico… Tutti sanno come sono e come possono essere le cose. Viviamo tutti in questo contesto, con persone che dicono più del necessario e commentano più del necessario. È tutto così personale. Trova il lato positivo in tutto questo e goditelo”.

La produzione di The Acolyte, nuova serie dell’universo di Star Wars, è in corso nel Regno Unito ormai da fine 2022. Lo show sarà ambientato 100 anni prima de La Minaccia Fantasma, verso la fine dell’era dell’Alta Repubblica. La storia sarà incentrata principalmente sull’esplorazione di come “il Lato Oscuro della Forza riuscì a infiltrarsi nella Repubblica proprio all’apice dello splendore dei Jedi”, e risponderà alla domanda: “Come si è arrivati al punto in cui un Signore dei Sith è stato in grado di infiltrarsi nel Senato senza che nessun Jedi se ne accorgesse? Cosa è andato storto, quali scenari hanno condotto a tutto questo?”. Trovate tutte le notizie nella nostra scheda.

Che cosa ne pensate delle dichiarazioni di Daisy Ridley?