Eric Kripke, showrunner di The Boys, ha parlato delle allucinazioni di Butcher, che pare lo accompagneranno per tutta la stagione. Ovviamente no nproseguite nella lettura se non volete spoiler.

In un’intervista con TVLine, Kripke ha spiegato la scelta creativa dietro le allucinazioni di Butcher e perché hanno favorito il ritorno di Becca:

Primo, amo Shantel e lavorerò con lei ogni volta che ne avrò la possibilità. Volevamo davvero presentare Butcher in guerra con se stesso in questa stagione. Ha solo sei mesi di vita. Deve decidere: manterrà la promessa fatta a Becca o cederà a tutti i suoi peggiori impulsi? Quindi abbiamo pensato di drammatizzare davvero quella promessa, e riportare Becca indietro come una sorta di angelo sulla sua spalla con cui è in conflitto, era un buon modo per mostrare il suo tumulto interiore.

The Boys è disponibile su Prime Video.

Nella quarta stagione, il mondo è sull’orlo del baratro. Victoria Neuman è più vicina che mai allo Studio Ovale e sotto il controllo di Homelander, che sta consolidando il suo potere. Billy Butcher, a cui restano solo pochi mesi di vita, ha perso sia il figlio di Becca sia il suo ruolo di leader di The Boys. Il resto della squadra è stanco delle sue bugie. La posta in gioco sarà più alta del solito e loro dovranno trovare un modo per collaborare e salvare il mondo, prima che sia troppo tardi. 

Il cast di The Boys vede protagonist Karl Urban, Jack Quaid, Antony Starr, Erin Moriarty, Jessie T. Usher, Laz Alonso, Chace Crawford, Tomer Capone, Karen Fukuhara, Colby Minifie, Claudia Doumit e Cameron Crovetti. La quarta stagione accoglierà, inoltre, Susan Heyward, Valorie Curry e Jeffrey Dean Morgan.   

Potete rimanere aggiornati sullo show grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Vi ricordiamo infine che trovate BadTaste anche su TikTok.

Fonte: Screen Rant

Le serie imperdibili