La prima stagione di WandaVision avrebbe potuto essere girata totalmente di fronte al pubblico presente in studio, come accade abitualmente con le sitcom che sono state fonte di ispirazione per lo show con star Paul Bettany ed Elizabeth Olsen. I produttori hanno invece preferito seguire questo approccio solo per la prima puntata, affidandosi successivamente a risate preregistrate.

A rivelarlo è stata la creatrice dello show Jac Schaeffer che ha raccontato, durante un podcast di The Hollywood Reporter, quali erano i suoi progetti iniziali:

Una delle cose meravigliose legate all’avere il pubblico presente è che si trattava principalmente di amici e membri della mia famiglia. Quindi i miei genitori erano lì, mio marito era presente, c’erano alcuni cari amici, ed erano stati incoraggiati anche a vestirsi a tema anni Cinquanta. Per questo motivo c’era questa atmosfera adorabile in stile festa durante le riprese. Ogni volta che chiedi alle persone di presentarsi in costume si sentono parte di qualcosa ed erano molti genitori, zie e nonni, faceva parte del design.

La produttrie ha aggiunto:

All’inizio dello sviluppo della serie io e la produttrice Mary Livanos abbiamo pensato ‘E se girassimo la serie di fronte al pubblico? Potremmo farlo di fronte a degli spettatori presenti in studio? E sembrava un sogno irrealizzabile. Stavamo pensando: ‘E se girassimo tutti gli episodi in questo modo?’. Ma non poteva accadere.

Jac Schaeffer ha quindi dichiarato parlando delle riprese della premiere:

Penso che le persone siano arrivate pronte e sorridenti, e credo che molte persone tra il pubblico non sapessero molto del mondo Marvel perché si trattava di amici, famiglie e genitori, quindi ci ha creato un po’ di pressione perché doveva essere uno spettacolo davvero buono. E i primi due episodi sono così fisici, specialmente per Paul ed Elizabeth. Sono delle performance comiche e devono spostarsi in tutto il set, sembrava molto simile a uno spettacolo teatrale.

Che ne pensate della scelta di non girare l’intera prima stagione di WandaVision alla presenza del pubblico? Lasciate un commento!

WANDAVISION LA TRAMA DELLA SERIE TV

WandaVision mette al centro Wanda Maximoff e Visione, i due Avengers che abbiamo imparato a conoscere nei film. Li rivediamo come esseri ancora dotati di superpoteri, ma catapultati in una realtà di periferia anni ’50 nella quale certo non siamo abituati a vederli. I due inizieranno a sospettare che qualcosa non va e che non tutto sia come appare.

Nel cast della serie ci sono Elizabeth Olsen e Paul Bettany che riprendono i ruoli di Scarlet Witch e Visione. Teyonah Parris interpreta Monica Rambeau, figlia di Maria Rambeau che avevamo conosciuto in Captain Marvel. Quella bambina che interagiva con Carol Danves è cresciuta ed è diventata un’agente della agenzia SWORD (Sentient Weapon Observation Response Division). Kathryn Hahn interpreta Agnes, una vicina di casa della coppia. Kat Dennings riprende il ruolo di Darcy Lewis che aveva interpretato in Thor e Thor 2. Randall Park riprenderà il ruolo dell’agente FBI Jimmy Woo.

Vi ricordiamo che tutte le informazioni sulla serie, i cui eventi sono ambientati dopo quanto accaduto nel film Avengers: Endgame, sono disponibili nella nostra scheda.

Fonte: ComicBook