William Shatner non interpreta più il Capitano Kirk di Star Trek dal 1994, quando il suo personaggio morì a bordo dell’Enterprise. Nonostante ora abbia 93 anni, l’attore non si è ancora fermato. Tra le ultime cose che ha realizzato troviamo un documentario autobiografico dal titolo William Shatner: You Can Call Me Bill.

Proprio durante la promozione del suo documentario l’attore si è detto disponibile a tornare nel mondo di Star Trek, ma con specifiche condizioni.

È un’idea intrigante… È quasi impossibile, ma è stato un ruolo fantastico e così ben scritto, e se ci fosse un motivo valido per essere lì, non solo per fare una comparsa, ma se ci fosse una ragione genuina per la comparsa del personaggio, potrei considerarlo.

Suggerisce anche un ipotetico scenario per il suo ritorno:

Un’azienda che vuole congelare il mio corpo e il mio cervello per il futuro potrebbe essere un modo per affrontare la questione… “Abbiamo il cervello del Capitano Kirk congelato qui”. È uno scenario interessante.

E voi vorreste rivedere Shatner nel ruolo? Fatecelo sapere nei commenti.

Ricordate di seguirci anche su TikTok!

FONTE: Global News Canada