Eric, creata da Abi Morgan per Netflix, è una serie profondamente inserita nel suo tempo, che affronta problematiche complesse grazie all’impeccabile interpretazione di Benedict Cumberbatch, nel ruolo di Vincent, maestro burattinaio e geniale e sregolato ideatore della serie per bambini Good Day Sunshine.

Gli anni Ottanta sono stati un periodo di svolta per la città di New York, una metropoli sporca e violenta che cercava un riscatto da una profonda crisi politica e sociale, mentre il paese affrontava lo spettro dell’AIDS, ben rappresentata nella serie da Michael Ledroit, interpretato da McKinley Belcher III, un detective afroamericano e gay che lavora per le Persone Scomparse e che cerca faticosamente di compiere il proprio dovere in un ambiente ostile e profondamente corrotto.

Di cosa parla Eric

Vincent, la geniale mentre dietro al successo di uno dei programmi per bamb...