Nonostante la prima parte della prima stagione di Lupin sia composta da soli 5 episodi, rappresenta una vera e propria vetrina per la capitale francese, della quale il product designer della serie, Françoise Dupertuis, non ha solo voluto mostrare i luoghi più spettacolari e famosi, ma anche angoli più intimi e sconosciuti che, lontani dal traffico e dal clamore della Parigi più turistica, ne rappresentano anche l’essenza. Qui di seguito vi indichiamo alcune location della serie in una sorta di viaggio virtuale nel mondo di Assane Diop.

MUSEO DEL LOUVRE-LUPIN

MUSEO DEL LOUVRE

Una delle prime scene della serie è girata all’interno del Museo del Louvre del quale non vediamo solo alcune sale, compresa quella che ospita la Gioconda di Leonardo da Vinci, ma anche il cortile esterno con il nuovo ingresso al museo e la sua piramide trasparente disegnata dall’architetto cino-americano Ieoh Ming Pei, che tante critiche ricevette al tempo della sua installazione.

RISTORANTE L'APPARTEMENT-LUPIN

RISTORANTE L’APPARTEMENT

La prima volta che incontriamo Claire, l’ex moglie di Assane, i due si danno appuntamento in un ristorante dalle cui finestre si scorge l’arco di Porte Saint-Martin: si tratta de L’Appartement, situato nel 10° arrondissement di Parigi.

CONSERVATORIO DI MONTREUIL-LUPIN

IL CONSERVATORIO DI MONTREUIL

Subito dopo l’appuntamento con Claire, Assane si incontra con un uomo con il quale ha un debito e che lo aiuterà poi ad appropriarsi della collana appartenuta ai Pellegrini e che vive accanto ad uno strano palazzo rosso ruggine che assomiglia ad un alveare. Si tratta del Conservatorio Montreuil, progettato nel 1968 dall’architetto Claude Le Goas, che si trova fuori Parigi, a Montreuil.

IL MERCATO DELLE PULCI DI SAINT-OUEN-LUPIN

IL MERCATO DELLE PULCI DI SAINT-OUEN

Il negozio di Ben, il migliore amico e ricettatore di Assane, si trova presso il Marché Biron, detto anche Faubourg Saint-Honoré of the Puces, famoso per i suoi piccoli negozi di antiquariato, un mercatino delle pulci che copre un’area di ben 7 ettari.

MUSEO NISSIM DE CAMONDO-LUPIN

MUSEO NISSIM DE CAMONDO

Gli interni della casa della famiglia Pellegrini sono girati nel Museo Nissim de Camondo, nell’8° arrondissement. Il museo è stato fondato nel 1936 nell’antica dimora del conte Moïse de Camondo, un appassionato collezionista d’arte, nelle cui sale non è solo possibile osservare la collezione di famiglia, ma anche fare un salto indietro nel tempo, immergendosi nella vita delle ricche famiglie parigine dell’inizio del secolo scorso.

PONT DES ARTES-LUPIN

PONT DES ARTES

Il passaggio di testimone tra padre e figlio, con Assane che dona a Raoul il primo libro di Lupin che suo padre gli aveva dato da ragazzo, avendolo ricevuto a sua volta in regalo dalla signora Pellegrini, avviene sul Ponte delle Arti, noto anche a Parigi come il Ponte degli Amanti, che fu peraltro mostrato anche in Sex and the City al tempo della romantica riunione tra Carrie e Mr. Big.

JARDIN DU LUXEMBOURG-LUPIN

JARDIN DU LUXEMBOURG

Dopo il furto della collana, Assane e Juliette Pelligrini si incontrano presso i Jardin du Luxembourg, i giardini del Palazzo del Lussemburgo che è oggi sede del Senato francese e che furono creati nel 1612 per volere di Maria de’ Medici. È in quest’occasione che cominciamo ad avere un’idea del legame tra il protagonista della serie e la figlia dell’acerrimo nemico di Assane. I giardini, che si trovano nel 6° arrondissement, sono anche mostrati in uno dei tanti flashback della serie, in cui il giovane Assane è in compagnia di Babakar e cammina sul bordo di una fontana mentre il padre lo aiuta a ripetere una lezione, la fontana in questione è la Fontana dell’Osservatorio.

LE MEURICE-LUPIN

LE MEURICE

Dopo la separazione dal marito, Anne Pellegrini va a vivere in un nuovo appartamento in cui Assane la va a trovare e che è in realtà il noto Hotel Le Meurice in Rue de Rivoli non lontano da Place Vendome, una delle piazze più famose della città, dove hanno sede diverse prestigiose gioiellerie.

CASA DI ASSANE-LUPIN

CASA DI ASSANE

Nella realtà probabilmente Assane non se lo potrebbe permettere, ma a giudicare dalla vista che si gode dal suo appartamento, da cui si vedere la Basilica di Sacré-Cœur a Montmarte, sembra che il protagonista della serie abiti dalle parti di Place d’Anvers nel 9° arrondissement, uno dei più noti e turistici della città.

PONTE MORLAND-LUPIN

PONTE MORLAND

È su questo ponte si svolge la scena tra Assane e Claire in cui parlano del figlio e del suo imminente compleanno. Il ponte si trova non lontano da Place de la Bastille, il luogo in cui sorgeva la Bastiglia, la fortezza eretta da Carlo V il cui assalto, il 14 luglio del 1789, diede inizio alla Rivoluzione Francese.

STAZIONE DI ST. LAZARE-LUPIN

STAZIONE DI ST. LAZARE

Nel quinto episodio Assane sorprende il figlio con uno speciale regalo di compleanno ed assieme a Claire, la famiglia si dirige in treno ad Étretat partendo dalla Stazione di St. Lazare in direzione Le Havre.

La seconda parte della prima stagione di Lupin debutterà venerdì 11 giugno su Netflix.