In occasione del First Contact Day si è svolto un panel virtuale dedicato alla seconda stagione di Star Trek: Picard, durante il quale è stato mostrato il primo teaser dei nuovi episodi della serie in arrivo su Paramount+ nel 2022 (in Italia dovrebbe tornare su Amazon Prime Video).

Il video non include scene della serie, ma è un teaser che allude al ritorno di Q mentre Picard (Patrick Stewart) riflette sulla possibilità di riportare indietro le lancette dell’orologio e riflettere su “cosa sarebbe potuto succedere”.

Durante il panel, John de Lancie è intervenuto confermando il suo ritorno nei panni del personaggio di Star Trek: The Next Generation. L’attore ha spiegato che non è stato troppo difficile tornare nelle vesti di Q:

Non è così difficile – è deliziosamente cattivo, meravigliosamente fastidioso, terribilmente autoriferito – quindi, come dice mia moglie, nulla di troppo complicato per me.

Ricordiamo che la prima stagione di Star Trek: Picard, composta da 10 episodi, ha fatto il suo debutto a gennaio del 2020. Anche la nuova stagione verrà prodotta da Alex Kurtzman, Akiva Goldsman, Terry Matalas e Michael Chabon. A loro si unisce Terry Matalas (12 Monkeys) come co-produttore esecutivo e co-showrunner. Chabon rimane alla sceneggiatura.

Nel cast ci saranno anche Alison Pill, Isa Briones, Evan Evagora, Michelle Hurd, Santiago Cabrera, Jeri Ryan, e Brent Spiner (che verosimilmente sarà ancora il Dr. Altan Inigo Soong). Ci sarà anche Orla Brady, che interpreterà nuovamente Laris, mentre non sappiamo se Jamie McShane sarà nuovamente Zhaban, l’ex agente romulano Tal Shiar che affiancava Picard nella sua vigna. Non è chiaro nemmeno se Whoopi Goldberg tornerà nei panni di Guinan, anche se l’attrice recentemente ha accennato a questa possibilità.

Fonte: TrekMovie