È ufficiale: il sequel di Terminator: Genisys non ha più una data di uscita.

Quando il film di Alan Taylor è uscito nelle sale di tutto il mondo, a luglio del 2015, la Paramount Pictures aveva già fissato per il 19 maggio 2017 l’uscita del sequel. Da allora non si è più saputo nulla, e nel frattempo Terminator: Genisys ha raccolto 440 milioni di dollari in tutto il mondo, di cui poco più di 100 in Cina (il che significa che la Paramount ha riavuto solo il 20% di questi incassi, in Cina la percentuale di incassi riservata alle major è infatti molto ridotta). Accolto pesantemente dalla critica, il film non ha quindi soddisfatto particolarmente la major al box-office essendo costato oltre 150 milioni di dollari (più il marketing). Ecco quindi che oggi ERC Boxoffice annuncia che il sequel non ha più una data di uscita: questo dovrebbe significare che i piani per il nuovo film sono stati cancellati o lasciati in sospeso.

Vi terremo aggiornati!