[UPDATE] Secondo Deadline non ci sarebbero trattative in corso, ma un “forte interesse” da parte della Universa nel coinvolgere Cruise. Vi aggiorneremo sulle evoluzioni.

Articolo originale:

Qualche giorno fa vi abbiamo parlato dei piani della Universal per realizzare un universo cinematografico dei mostri.

A inaugurare questo progetto sarà il remake della Mummia, che oggi potrebbe aver trovato uno degli attori principali. Variety riporta infatti che lo studio ha offerto nientemeno che a Tom Cruise di guidare il film scritto da Jon Spaihts, diretto da Alex Kurtzman e da lui prodotto assieme a Chris Morgan.

Non sappiamo nulla sulla trama del film, se non che sarà ambientato ai giorni nostri al contrario della trilogia originale con protagonista Brendan Fraser.

Cruise non sarà produttore, ma avrà un ruolo creativo nello sviluppo del franchise: sembra infatti che il suo personaggio non solo sarà protagonista del (o dei) film sulla Mummia, ma avrà anche un ruolo centrale nell’Universo Cinematografico dei Mostri della Universal, che sarà progettato per incrociarsi e confluire in un grande crossover in stile The Avengers.

L’accordo con Cruise dovrebbe quindi essere molto corposo: vi terremo aggiornati!

In sviluppo, ricordiamo, oltre alla Mummia c’è già Van Helsing, ma in progetto ci sono anche altri film su L’Uomo Lupo, Dracula, Frankenstein, La moglie di Frankenstein e L’Uomo Invisibile.

Il nuovo film della Mummia arriverà il 24 marzo 2017. Il successivo film – ancora ignoto – ha già una release fissata al 30 marzo 2018.

Fonte: Variety