Il 3 dicembre è avvenuto un tragico incidente sul set sudafricano di Resident Evil: the Final Chapter, ma la notizia è stata diffusa solo oggi. Uno stuntman di nome Ricardo Cornelius ha perso la vita: l’uomo si trovava vicino a un Hummer usato per le riprese, il veicolo era parcheggiato su una piattaforma rotante, improvvisamente è scivolato dalla piattaforma e lo ha schiacciato. Cornelius è stato trasportato in ospedale dove è morto alcune ore dopo.

Lo stunt aveva lavorato per cinque settimane sul set del film, le cui riprese sono terminate da qualche tempo. Nè la Constantin Films né il regista hanno ancora commentato l’accaduto.

Due mesi fa un’altra stunt, Olivia Jackson, aveva quasi perso la vita sul set del film quando una motocicletta che stava guidando ad alta velocità si è scontrata con una attrezzatura di ripresa, lasciando la donna con delle gravi ferite al volto e agli arti. Dopo due settimane di coma indotto, la stunt ha perso un braccio.

Nella foto sottostante potete vedere l’Hummer:

 

Resident Evil done. Whew!! What a ride. Gonna miss this massively gifted team. Love you all;)

A post shared by Lars (@larsographer) on

 

Accanto a Milla Jovivich, nel film troveremo Ali Larter di ritorno nei panni di Claire, ma anche Iain Glen, Shawn Roberts, Ruby Rose, Eoin Macken e William Levy.

A seguire, inoltre, la trama ufficiale:

Il film parte subito dopo gli eventi di Resident Evil: Retribution. L’umanità è in ginocchio dopo che Alice è stata tradita da Wesker a Washington D.C. Unica sopravvissuta di quello che doveva essere l’ultimo conflitto tra uomini e zombie, Alice deve tornare dove l’incubo è cominciato: a Raccoon City, dove la Umbrella Corporation sta radunando le sue forze per l’ultima guerra contro i sopravvissuti all’apocalisse.

In una corsa contro il tempo Alice si riunirà ai vecchi amici e ad un alleato improbabile per un’ultima battaglia piena d’azione contro le orde di non morti e nuovi mostri mutanti. Tra la perdita delle sue abilità sovrumane e l’imminente attacco della Umbrella, questa sarà l’avventura più ardua per Alice, destinata a combattere per salvare l’umanità sull’orlo dell’oblio.

Scritto e diretto da Paul W.S. Anderson, il film uscirà il 27 gennaio 2017.

Fonte: theWrap