I fan di Alien, finora, paiono aver generalmente apprezzato i materiali di Alien: Covenant diffusi online.

È ancora prematuro dare per scontato il successo commerciale, ma l’impressione è proprio quella che la 20Th Century Fox, dopo Logan, abbia un altro asso nella manica. Ma una persona che non ha dubbi circa la riuscita della pellicola c’è già e risponde al nome di Ridley Scott. Qualche giorno fa, il filmmaker britannico ha rilasciato un’intervista al Sidney Morning Herald in cui, senza mezzi termini, ha affermato di essere già pronto a girare il sequel del lungometraggio, dato che la sceneggiatura è praticamente già ultimata.

Fino a un certo punto, devi quasi dare per scontato il successo [del film, ndr.] e, proprio per questo, devi essere pronto. Non vuoi una pausa di due anni. Per cui sono pronto a cominciare le riprese il prossimo anno.

Attualmente, i piani del regista e dello studio prevedono quattro capitoli, ma se il pubblico dimostrerà di continuare ad avere sete di Alien, il franchise potrebbe arrivare fino a sei episodi a detta di Ridley Scott:

Se volete davvero un franchise posso mandare avanti l’ingranaggio per sei film. Non ho intenzione di fermarmarlo di nuovo, nel modo più assoluto.

Nel caso di Scott è talvolta difficile capire dove finisca la vera convinzione e dove cominci l’iperbole. Non dimentichiamo che, solo una manciata di anni fa, aveva dichiarato a proposito degli Xenomorfi:

La bestia è andata. E’ cotta. Sono stato molto fortunato a incontrare Giger anni fa ed è difficile ripetere qualcosa del genere (maggiori dettagli in questo articolo).

E resta anche da vedere se questo moto d’entusiasmo del regista equivalga a una definitiva pietra tombale sull’Alien di Neill Blomkamp con Sigourney WeaverMichael Biehn.

Vi terremo aggiornati…

La sinossi ufficiale del film:

Ridley Scott ritorna nell’universo da lui creato in Alien con Alien: Covenant, il secondo capitolo della trilogia prequel iniziata con Prometheus e che si collegherà direttamente all’opera di fantascienza del 1979.

Diretta verso un pianeta remoto ai confini estremi della galassia, la ciurma della navicella Covenant scopre un presunto paradiso inesplorato che in realtà è un mondo oscuro e pericoloso. L’unico abitante è il “sintetico” David (Michael Fassbender), sopravvissuto della fallimentare spedizione Prometheus.

Nel cast Michael Fassbender, Katherine Waterston, Billy Crudup, Danny McBride, Demián Bichir, Carmen Ejogo, Amy Seimetz, Jussie Smollett, Callie Hernandez, Nathaniel Dean, Alexander England e Benjamin Rigby. Le riprese del film sono iniziate ad aprile 2016 e si sono svolte in Australia e Nuova Zelanda. La sceneggiatura è di Jack Paglen e Michael Green. L’uscita è prevista per il 19 maggio negli USA.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!