È il Wall Street Journal a rivelare che la Illumination Entertainment, studio di animazione responsabile del franchise di Cattivissimo Me, nonché di altri trionfi commerciali della Universal come Minions e Sing, sarebbe vicinissima a concludere un accordo con la Nintendo, il gigante giapponese dell’intrattenimento videoludico, mirato alla realizzazione di un film ispirato al leggendario Super Mario, l’idraulico baffuto da poco arrivato anche sull’ultima console della Big N, la Switch, con l’acclamato Super Mario Odyssey.

Stando ai dettagli diffusi dal quotidiano, le trattative fra le parti sarebbero in corso da circa un anno e tutto sarebbe in fase di chiusura dopo che alla Nintendo è stato garantito un coinvolgimento attivo nell’operazione. Il creatore di Mario, Shigeru Miyamoto, ha chiaramente preso parte al tutto e, probabilmente, fungerà da produttore esecutivo della pellicola nel momento in cui verrà messa in cantiere (se effettivamente dovesse concretizzarsi).

La mossa è del tutto logica considerato che nel 2020 agli Universal Studios Japan di Osaka verrà inaugurata Super Nintendo World, un’area interamente dedicata ad attrazioni ispirate ai più iconici titoli Nintendo.

È comunque alquanto curioso ripensare a come, più di 30 anni fa, Nintendo e Universal siano finite in tribunale dopo l’accusa di plagio mossa dalla seconda all’azienda di Kyoto, colpevole, per lo studio cinematografico, di aver plagiato King Kong con la creazione dello scimmione lancia barili noto come Donkey Kong.

Come raccontato dal giornalista David Sheff nell’imprescindibile libro “Game Over: How Nintendo Zapped an American Industry, Captured Your Dollars, and Enslaved Your Children”, a spuntarla fu proprio la Nintendo (trovate maggiori dettagli in questa pagina).

Poi, nel 2015, Universal Parks & Resorts e Nintendo hanno annunciato l’avvio di una collaborazione grazie alla quale i mondi di Mario, Zelda e delle altre proprietà intellettuali dell’azienda giapponese prenderanno vita nei parchi tematici dello studio. Attualmente non sono stati resi noti i dettagli della cosa, anche se viene già specificato che Universal e Nintendo lavoreranno insieme anche per la creazione di nuovi concept e contenuti per queste attrazioni.

Vi terremo aggiornati sull’evolversi della cosa.