Come prevedibile, Star Wars: Gli Ultimi Jedi parte col botto al box-office americano.

La pellicola della Lucasfilm ha infatti incassato la bellezza di 45 milioni di dollari alle anteprime di giovedì sera, non arrivando a battere i 57 milioni registrati due anni fa da Il Risveglio della Forza ma realizzando comunque il secondo miglior risultato di tutti i tempi (sempre non tenendo conto dell’inflazione).

Appare quindi evidente che, pur rimanendo un po’ sotto agli incassi di Episodio VII, questo sequel si terrà molto in alto e sfonderà quota 200 milioni nel weekend (per ora si parla di circa 210 milioni, episodio VII aprì con 248 milioni, attuale record storico). Stesso dicasi per il resto del mondo: si prevede un weekend globale di oltre 425 milioni di dollari.

L’unico altro film ad aprire negli USA questo weekend è Ferdinand, che si prevede incasserà una ventina di milioni nei tre giorni. Vi terremo aggiornati!

Fonte: THR