Grazie a IGN possiamo vedere la prima clip di Il Giustiziere della Notte (Death Wish), film diretto da Eli Roth con protagonista Bruce Willis in arrivo nelle nostre sale dall’8 marzo.

Il film, come il lungometraggio originale del 1974, segue la storia di un uomo comune che cerca di farsi vendetta da solo dopo l’omicidio della moglie. Il Dr. Paul Kersey (Wills) è un chirurgo che vede le conseguenze della violenza di Chicago solo quando piombano nel pronto soccorso del suo ospedale – fino a quando sua moglie (Elisabeth Shue) e sua figlia (Camila Morrone) vengono attaccate con crudeltà nella loro casa di periferia. Con la polizia sommersa dai crimini, Paul, assetato di vendetta, va a caccia degli assalitori della sua famiglia per farsi giustizia da solo. Quando la notizia delle sue imprese raggiunge l’attenzione dei media, la città si chiede se questo vigilante è un angelo custode o un tristo mietitore. Paul Kersey diventa così una persona divisa: da una parte salva le vite delle persone, e dall’altra le uccide. Un marito e padre che cerca di prendersi cura della sua famiglia, e una figura oscura che combatte il crimine di Chicago.

La trovate qua sotto:

 

 

Fanno parte dal cast anche Vincent D’Onofrio, Kimberly Elise, Mike Epps e Elisabeth Shue. Il film originale, diretto da Michael Winner e prodotto da Dino De Laurentiis, diede inizio a una serie di capitoli conclusa con Il Giustiziere della Notte 5 (Death Wish V: The Face of Death) del 1994.

Ecco la sinossi ufficiale:

Ad indossare gli abiti del vigilante Paul Kersey, resi celebri dal mitico Charles Bronson, questa volta è Bruce Willis, un chirurgo di Chicago la cui vita viene stravolta dall’omicidio della moglie e dallo stupro della figlia. Da quel momento Kersey cesserà di esistere e al suo posto subentrerà “il giustiziere”, un uomo dalla doppia anima che, ossessionato e accecato dal suo desiderio di morte e vendetta, si metterà sulle tracce degli assassini che hanno massacrato la sua famiglia e non solo…

Scritto da Joe Carnahan, il film uscirà nelle nostre sale l’8 marzo.