La settimana passata, in vista della cerimonia degli Oscar, Sean Baker, Edgar Wright, Luca Guadagnino e Dee Rees sono stati premiati ai Kodak Auteur Awards a Los Angeles per gli eccellenti risultati artistici raggiunti con film come Un Sogno Chiamato Florida, Baby Driver, Chiamami Col Tuo Nome e Mudbound. Durante la cerimonia, si è dato naturalmente risalto all’importanza della celluloide. In particolar modo Baker, regista di Un sogno chiamato Florida (The Florida Project), ha ricordato ai presenti l’importanza – ancora oggi – della pellicola:

Sostengo fermamente tutti i media, come artisti oggi abbiamo molte possibilità. Ma dobbiamo anche ricordarci che questa splendida arte è nata su celluloide, elemento che deve essere tenuto in vita. È qualcosa di cui dobbiamo parlare con i nostri produttori e finanziatori, nonché con gli studios.

Durante la serata, la Kodak ha premiato i quattro registi per la loro “coerenza nel percorso artistico”, incoronandoli come coloro che, secondo Kodak, sforneranno un gran numero di titoli eccellenti nei decenni a venire. Chiamami Col Tuo Nome, lo ricordiamo, ha da poco vinto una statuetta agli Academy Awards per la migliore sceneggiatura.

Fonte: Hollywood Reporter