Online è approdato il primo poster di Iuventa, il film documentario sulla nave che ha salvato migliaia di migranti, diretto da Michele Cinque.

Come recita la sinossi, il film documentario Iuventa racconta un anno cruciale nella vita di un gruppo di ragazzi europei, impegnati in differenti ruoli nel progetto umanitario di Jugend Rettet. Nel 2015 Jakob, un ragazzo tedesco di 19 anni, in seguito all’ennesimo naufragio avvenuto nel canale di Sicila, fonda la ONG Jugend Rettet (gioventù che salva), insieme a un gruppo di coetanei, per dimostrare ai governi Europei, con un gesto simbolico, che un programma di salvataggio in mare è ancora possibile. Nel 2016, grazie a un crowdfunding, il gruppo compra un vecchio peschereccio che rinomina Iuventa, gioventù, per andare in prima persona a salvare i migranti al largo delle coste Libiche. Nel luglio di quell’anno iniziano le prime missioni di salvataggio. Dopo circa un anno di operazioni e oltre 14000 persone salvate la Iuventa verrà fermata dalla Procura di Trapani nell’ambito di un’indagine che ha coinvolto alcune delle ONG operanti nel Mar Mediterraneo.

Il film, a partire dalla prima missione della nave Iuventa fino alle pesanti accuse che hanno portato al sequestro della barca, racconta questa parabola utopica e allo stesso tempo l’inevitabile scontro con la realtà.

La pellicola sarà presentata il 17 e 19 giugno in prima mondiale in concorso al Biografilm – festival cinematografico internazionale dedicato alle biografie e ai racconti di vita a Bologna – e in anteprima il 10 giugno per “La Repubblica delle Idee”.

Potete vedere il poster qua sotto: