Come riportato da Variety, la messa in cantiere del nuovo Halloween di David Gordon Green si deve anche a un contributo “esterno” – ma determinante – di Jake Gyllenhaal.

L’attore, che ha lavorato con Green in Stronger – Io sono più forte nel 2017, ha difatti persuaso Jamie Lee Curtis circa la validità del progetto del regista, convincendola a entrare a far parte del cast. Curtis, com’è noto, ha già fatto parte del franchise in passato, e la sua presenza nel film è indubbiamente un fattore determinante delle aspettative che il pubblico sta manifestando nell’attesa che il film debutti nelle sale. Raggiungendo personalmente l’attrice in vacanza, Gyllenhaal avrebbe definito l’esperienza lavorativa con Green “la migliore esperienza professionale” della sua carriera, consigliando caldamente Curtis di prendere parte al progetto. Com’è noto, vedremo il film al cinema negli Stati Uniti a ottobre del 2018.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Nel cast, oltre a Jamie Lee Curtis, Nick Castle, Andi Matichak e Judy Greer ci saranno anche Virginia “Ginny” Gardner (Runaways), Miles Robbins (Mozart in the Jungle), Dylan Arnold (Mudbound) e Drew Scheid (Stranger Things).

David Gordon Green, regista di Strafumati, dirige il film sulla base di uno script redatto in collaborazione con Danny McBride.

John Carpenter, autore del film originale, manterrà il proprio ruolo di produttore esecutivo per offrire consigli, consulenze e feedback sul progetto, del quale curerà anche la colonna sonora. L’uscita nelle sale americane è stata fissata al 19 ottobre 2018.

Fonte: Variety