Che A Star is Born sia stato concepito per essere vincente al box-office lo abbiamo capito fin da quando sono stati annunciati i nomi coinvolti. La presentazione di ieri fuori concorso alla 75esima edizione del Festival di Venezia ha mostrato però una certa sicurezza da parte della Warner Bros., che ha scelto di far vedere alla critica la pellicola con Lady Gaga e Bradley Cooper un mese e mezzo prima dell’uscita nelle sale. Le recensioni della stampa internazionale hanno dimostrato che la scelta è stata azzeccata: l’accoglienza è stata infatti molto positiva.

Nelle ultime ore, pro.boxoffice ha quindi aggiornato le previsioni d’incasso di lancio del film negli USA, rialzandole sensibilmente. Se in un primo momento si stimava una forbice tra i 25 e i 35 milioni di dollari nel primo weekend, ora questa rimbalzata tra i 35 e i 55 milioni di dollari: secondo il sito, le recensioni positive alzeranno le aspettative del pubblico e ne faranno parlare per le prossime settimane, mentre sui social media la pellicola è già molto forte grazie anche al ruolo di Lady Gaga (che è molto attiva sui social). Il paragone precedente era con il comportamento di Mamma Mia! Ci Risiamo, che ha debuttato con quasi 35 milioni, ma ora l’impressione è che il film possa raccogliere nettamente di più: pro.boxoffice al momento si stabilizza su 44 milioni all’esordio e 150 milioni definitivi.

Ovviamente vi terremo aggiornati.

Ecco la sinossi ufficiale:

Protagonista di “A Star is Born” è il quattro volte candidato al premio Oscar®, Bradley Cooper (“American Sniper”, “American Hustle”, “Silver Linings Playbook”) e la pluripremiata superstar della musica e candidata all’Oscar® Lady Gaga, nel suo primo ruolo di rilievo in un film. Il film è anche il debutto alla regia per Cooper. In questa nuova rivisitazione della tragica storia d’amore, Cooper interpreta l’esperto musicista Jackson Maine, che scopre—e se ne innamora—la combattuta artista Ally (Gaga). Ha da poco dato chiuso in un cassetto il suo sogno di diventare una grande cantante… fin quando Jack la convince a tornare sul palcoscenico. Ma mentre la carriera di Ally inizia a spiccare il volo, il lato personale della loro relazione sta perdendo colpi, per colpa della battaglia che Jack conduce contro i suoi demoni.

La pellicola uscirà in Italia l’11 ottobre.

Consigliati dalla redazione