È Spider-Man: Un Nuovo Universo a vincere la sfida del weekend negli Stati Uniti. La pellicola della Sony incassa 35.4 milioni di dollari, registrando il miglior esordio di sempre per un film d’animazione nel mese di dicembre e preparandosi a una corsa durante tutto il periodo natalizio, forte di ottime recensioni e di un CinemaScore A+ che dovrebbe significare passaparola molto positivo. È comunque la 13esima settimana dell’anno in cui un film tratto da un fumetto Marvel domina la classifica americana. In tutto il mondo finora ha raccolto già 56.4 milioni di dollari.

Apre al secondo posto Il Corriere – The Mule: il film di Clint Eastwood incassa 17.2 milioni di dollari, il terzo miglior esordio di sempre per il celebre regista (senza contare l’inflazione ovviamente). Costato 50 milioni di dollari, il film potrebbe riservare delle sorprese nel corso delle festività.

Al terzo posto, Il Grinch incassa altri 11.6 milioni di dollari, salendo a 239.3 milioni di dollari negli USA e 372.7 milioni in tutto il mondo. Scivola al quarto posto, dopo tre settimane in testa, Ralph Spacca Internet, che incassa 9.6 milioni di dollari e sale a 154.5 milioni negli USA e 285.2 in tutto il mondo.

Apre solo al quinto posto Macchine Mortali, con 7.5 milioni di dollari negli USA e 42.3 milioni in tutto il mondo. Si tratta di un lancio molto debole per la pellicola prodotta da Peter Jackson: costato 100 milioni di dollari (investiti da Universal Pictures e Media Rights Capital), cui ne vanno aggiunti almeno altrettanti di marketing, il blockbuster potrebbe far registrare una perdita di oltre 100 milioni di dollari. Una piccola deviazione in un 2018 di successi per la Universal.

La classifica prosegue con film in tenitura: Creed II, al sesto posto, incassa 5.3 milioni e sale a 104 milioni complessivi; Bohemian Rhapsody al settimo incassa 4.1 milioni e sale a 180 milioni complessivi (635 nel mondo), Instant Family all’ottavo incassa 3.7 milioni di dollari e sale a 60 milioni complessivi.

Al nono posto Animali Fantastici: i Crimini di Grindelwald incassa 3.6 milioni di dollari e sale a 151 milioni complessivi (quasi 600 in tutto il mondo), mentre chiude la top-ten Green Book con 2.7 milioni di dollari e 24.6 milioni complessivi.

Da notare l’esordio all’undicesimo posto di Once Upon a Deadpool, riedizione PG13 del film con Ryan Reynolds che incassa 2.6 milioni di dollari.

 

Consigliati dalla redazione