Parlando con Nerdist, il regista e creatore di Spawn Todd McFarlane ha parlato del tono che avrà il suo cinecomic. Sarà molto più dark rispetto ai cinefumetti a cui siamo abituati:

Non c’è nessuna gioia, non ci saranno battute divertenti, sarà solo dark e orribile, che è essenzialmente quello che molti film horror/soprannaturali sono comunque. Non c’è molto divertimento in loro [nei film horror] e questo sembra essere uno strano ostacolo da superare per molte persone perché vogliono una sorta di cosa supereroistica stile Avengers.

Del cast del progetto, ricordiamo, fanno per ora parte Jamie Foxx  e Jeremy Renner.

McFarlane ha scritto la sceneggiatura e si occuperà della regia del film, che punterà a un rating R e avrà un budget intorno ai 10-12 milioni di dollari (in linea con l’approccio Blumhouse).

Pubblicato per la prima volta nel 1992, Spawn è uno degli antieroi più dark dei fumetti, ed è in grado di teletrasportarsi e cambiare forma. Nel 1997 Michael Jai White lo ha interpretato al cinema, mentre il personaggio è stato anche protagonista di una serie tv animata sulla HBO.