Ottimo weekend d’esordio per Glass al box-office americano. Il film co-prodotto dalla Blumhouse, dalla Universal e dalla Disney raccoglie infatti 40.9 milioni di dollari in tre giorni, in linea con l’esordio sorprendente di Split. In realtà, nelle ultime settimane, le previsioni di alcuni analisti (che vi abbiamo riportato più volte) davano cifre ancora più alte, ma si basavano sull’assunto che anche Glass avrebbe battuto le aspettative dello studio. Così non è stato, ma ciò non significa che abbia incassato poco, anzi. Costato solo 20 milioni di dollari, Glass ha incassato altri 48.5 milioni di dollari fuori dagli USA, per un weekend d’esordio globale di oltre 89 milioni di dollari.

Seconda posizione per The Upside: il remake di Quasi Amici tiene molto bene e incassa altri 15.6 milioni di dollari, per un totale di 44 milioni di dollari.

Al terzo posto la sorpresa del weekend: Dragon Ball Super – Broly incassa infatti ben 10.6 milioni di dollari. Uscito il 16 gennaio, l’anime ha raccolto complessivamente quasi 25 milioni di dollari, un risultato oltre ogni aspettative.

Quarta posizione per Aquaman, che incassa altri 10.3 milioni di dollari e sale a 307 milioni di dollari, superando finalmente la soglia psicologica di 300 milioni di dollari. In tutto il mondo il film ha superato gli 1.06 miliardi di dollari.

Al quinto posto Spider-Man: Un Nuovo Universo incassa 7.2 milioni di dollari, salendo a 158.2 milioni complessivi e a un totale globale di 322 milioni di dollari.

Sesta posizione per A Dog’s Way Home, che incassa 7.1 milioni di dollari e sale a 21.2 milioni di dollari complessivi. Segue Escape Room con 5.2 milioni di dollari e un totale di 40.7 milioni complessivi, mentre all’ottavo posto Il Ritorno di Mary Poppins incassa 5.2 milioni di dollari e sale a 158.7 milioni complessivi. In tutto il mondo il film Disney ha finalmente superato i 300 milioni di dollari (per la precisione, 306 milioni).

Nona posizione per Bumblebee, che incassa 4.6 milioni di dollari e sale a 116 milioni complessivi (ben 412 in tutto il mondo), mentre chiude la top-ten On the Basis of Sex, che incassa 3.9 milioni di dollari e sale a 16.8 milioni complessivi.

 

Consigliati dalla redazione