L’Hollywood Reporter ha di recente scambiato due chiacchiere con Matt Reeves a proposito dei futuri progetti del regista e produttore tra cui anche The Batman, il nuovo film DC dedicato al vigilante mascherato di Gotham.

Vi riportiamo l’intervista qui di seguito in cui si parla del titolo, della data d’uscita e del casting. Il giornale precisa che Reeves ha preferito non parlare della “situazione di Ben Affleck“.

 

Parlando di Batman. Parlaci della tua versione.

È praticamente una storia di Batman noir tutta dal suo punto di vista. Poggia tutto il peso sulle sue spalle, e confido che possa rivelarsi una storia avvincente ma anche emozionante. Tratta di Batman in versione investigatore, molto più che in altri film. Nei fumetti si dice che è il detective migliore al mondo, ma non è una cosa che i film hanno esplorato molto. Mi piacerebbe quindi affrontare un viaggio con lui alla ricerca dei criminali, nel suo intento di risolvere un mistero, perché darebbe al personaggio la possibilità di avere uno sviluppo e subire una trasformazione nel corso della pellicola.

C’è già un titolo?

(Ride) Al momento è The Batman. Quale sarà il titolo definitivo non lo so.

Hai iniziato i casting?

Ci sarà una bella galleria di furfanti. Il casting comincerà presto, al momento stiamo stendendo il piano di battaglia. Sto rivedendo ancora una volta lo script e poi inizieremo a sviluppare materiale concettuale.

A quale data d’uscita ambite? 

Non è stata ancora fissata. Non posso averne la certezza, ma pensiamo di farlo uscire nel 2021, tarda primavera o estate. La Warner Bros. è stata di incredibile supporto, mi ha dato un mucchio di tempo e ha condiviso con me la stessa passione che nutro per questa storia.

Quanto sei coinvolto negli altri film DC, come Harley Quinn o Batgirl? 

Al momento solo in The Batman. Aquaman si rivelerà molto diverso dal Joker di Todd Philips, e lo stesso vale per Shazam e Harley Quinn. La Warner non crede che si debba sviluppare un mucchio di film con l’intento di collegarli. Quello che tenta di fare è produrre bei film con questi personaggi.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Consigliati dalla redazione