Qualunque cosa sia stata, è servita. La cerimonia dei 91esimi Academy Awards è stata vista da circa 29.6 milioni di spettatori sulla ABC, secondo i dati diffusi da Nielsen. Si tratta di un incremento del 12% rispetto all’anno scorso, quando gli ascolti erano calati del 20% rispetto al 2017 a 26.5 milioni di spettatori. Hanno quindi visto la cerimonia 3.1 milioni di americani in più, è la prima volta in cinque anni che gli ascolti degli Oscar non calano ma crescono (tutti i programmi legati a premi sono in calo).

Nell’importante fascia demografica 18-49 (quella con maggiore propensione all’acquisto), l’incremento è stato del 13%: da 6.8 punti a 7.7 punti.

Gli Oscar si confermano quindi il programma non sportivo più visto negli USA da due anni a questa parte. Le scelte dell’Academy volte a snellire e accorciare la cerimonia hanno probabilmente tenuto più spettatori incollati davanti allo schermo, mentre la presenza di esibizioni come quella di Lady Gaga e i Queen hanno contribuito ad attirare un pubblico più giovane del solito.

LINK UTILI:

Trovate tutte le notizie sulla corsa agli Oscar nella nostra sezione speciale!

Fonte: TVLine

Consigliati dalla redazione