Ieri sera si è tenuta a Los Angeles la première mondiale di Captain Marvel. All’evento erano presenti molte star dell’Universo Cinematografico Marvel, tra cui Sean Gunn, fratello del regista James Gunn e tra i protagonisti di Guardiani della Galassia.

Variety ne ha approfittato per chiedergli aggiornamenti sul terzo episodio della saga e la risposta è stata in qualche modo incoraggiante:

Non so esattamente come funzionerà, ma penso che faremo questo terzo film, non vedo l’ora. Penso che non farlo sarebbe un disservizio nei confronti dei fan, so che le persone che hanno lavorato a Guardiani della Galassia si sentono veramente una famiglia. Ci riuniremo e faremo il miglior film possibile a prescindere da chi lo dirigerà.

Ho la sensazione che andrà tutto bene.

Ricordiamo che James Gunn, dopo il licenziamento da parte della Disney, ha assunto la regia e la sceneggiatura del sequel di Suicide Squad. Per quanto riguarda Guardiani della Galassia 3, qualche tempo fa Kevin Feige ha confermato che il film si baserà sulla sceneggiatura di James Gunn, che è stato rinviato e che al momento i Marvel Studios si stanno concentrando su altri progetti.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Consigliati dalla redazione