Inarrestabile Clint Eastwood: dopo il successo di Il Corriere – The Mule, il regista sta prendendo in considerazione l’ipotesi di dirigere The Ballad of Richard Jewell.

Secondo Deadline, Eastwood sta discutendo del progetto con la 20th Century Fox / Disney: si tratta di un film in sviluppo da tempo, la trasposizione cinematografica di American Nightmare: The Ballad of Richard Jewell, biografia della guardia di sicurezza Richard Jewell che, nel 1996, sventò un attentato alle Olimpiadi di Atlanta e che successivamente venne accusato dello stesso attentato dopo un articolo zelante pubblicato sull’Atlanta Journal Constitution. Jewell, caduto in disgrazia nonostante sia stato prosciolto dalle accuse dall’FBI tre mesi dopo, è morto a 44 anni nel 2007 a causa di un attacco di cuore.

Scritto da Billy Ray, il film nella sua concezione originale vedeva coinvolti Jonah Hill (Jewell) e Leonardo DiCaprio (l’avvocato di Jewell). Al momento nessun attore è collegato al film, le cui riprese dovrebbero iniziare in estate.

A produrre la pellicola la Appian Way di DiCaprio e Jennifer Davisson, Hill e Kevin Misher.