Weekend di Pasqua piuttosto sotto tono al box-office americano: in vista dei probabili record che stabilirà la settimana prossima Avengers: Endgame, diversi studios hanno preferito mantenere un profilo basso nei giorni precedenti. Unica uscita di rilievo è La Llorona, che debutta al primo posto e supera le aspettative con un esordio di ben 26.5 milioni di dollari: con un buon punteggio CinemaScore (B-), l’horror potrebbe rappresentare un’ottima controprogrammazione ad Avengers. Lancio internazionale in 71 paesi per la pellicola, che incassa complessivamente 56.5 milioni in tutto il mondo (ne è costati 9).

Scende al secondo posto un altro film Warner, Shazam!, che raccoglie 17.3 milioni di dollari e sale a 121 milioni complessivi (322 nel mondo). Al terzo posto troviamo la prima release Fox dopo l’acquisizione da parte della Disney: Breakthrough incassa 11.1 milioni di dollari (14.6 nei cinque giorni, era uscito mercoledì), in linea con le aspettative.

Al quarto posto Captain Marvel incrementa del 6% gli incassi rispetto a una settimana fa, in vista di Avengers, e incassa 9.1 milioni di dollari salendo a ben 400 milioni di dollari negli USA (il settimo film dei Marvel Studios a superare questa soglia) e 1.09 nel mondo.
Chiude la top-five Little, con 8.4 milioni di dollari e un totale di 30 milioni di dollari.
Sesto posto per Dumbo, con 6.8 milioni e 101 milioni complessivi (superati i 300 nel mondo, ne è costati 170), mentre al settimo posto Pet Sematary incassa 4.8 milioni di dollari e sale a 49.5 milioni complessivi. Sale all’ottavo posto Missing Link, che tiene abbastanza bene e incassa altri 4.3 milioni di dollari salendo a 12.9 milioni complessivi. Al nono posto Noi incassa 4.2 milioni di dollari (170 complessivi), crolla al decimo Hellboy con 3.8 milioni e 19.6 milioni complessivi (ne è costati 50).

Consigliati dalla redazione