Le ultime notizie riguardo al nuovo adattamento di Spawn di Todd McFarlane riferivano che la produzione del lungometraggio sarebbe iniziata a giugno a Toronto.

Non abbiamo più ricevuto aggiornamenti sul progetto. Fino ad ora. Parlando con ComicBook.com il regista ha infatti offerto un piccolo aggiornamento sullo stato della produzione. Al momento pare che tutto sia determinato dalla sceneggiatura.

Siamo allo stesso punto. I fondi sono fermi sul tavolo pronti a partire, ho solo bisogno che tutti gli investitori approvino la sceneggiatura. Come puoi immaginare ognuno ha una propria versione nella testa. Sto cercando di mettere d’accordo un paio di persone, ma senza mettere in discussione quello che voglio fare, perché se ci dovessero essere dei cambiamenti abbandonerei tutto.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Del cast del progetto, ricordiamo, fanno per ora parte Jamie Foxx  e Jeremy Renner.

McFarlane ha scritto la sceneggiatura e si occuperà della regia del film, che punterà a un rating R e avrà un budget intorno ai 10-12 milioni di dollari (in linea con l’approccio Blumhouse).

Pubblicato per la prima volta nel 1992, Spawn è uno degli antieroi più dark dei fumetti, ed è in grado di teletrasportarsi e cambiare forma. Nel 1997 Michael Jai White lo ha interpretato al cinema, mentre il personaggio è stato anche protagonista di una serie tv animata sulla HBO.