Non sarà un weekend particolarmente ricco negli Stati Uniti, nonostante la festività del Father’s Day e due nuove uscite importanti.

A dimostrarlo, i risultati di venerdì, non proprio incoraggianti. Men in Black International ha infatti raccolto 10.4 milioni di dollari, in linea con le ultime previsioni ma decisamente sotto le proiezioni iniziali di qualche settimana fa: si prevede un incasso complessivo di 25/27 milioni di dollari nei tre giorni, molto meno sia del recente insuccesso di X-Men: Dark Phoenix che dell’esordio di Men in Black 3 nel 2012 (fece 17.6 milioni il primo giorni).

Seconda posizione per Pets 2, con 6.9 milioni di dollari e 75.1 milioni complessivi (chiuderà il weekend insidiando la prima posizione di MIBI). Al terzo posto, Aladdin incassa 4.7 milioni di dollari salendo a 251 milioni complessivi, mentre apre al quarto posto Shaft, con soli 2.7 milioni di dollari, un risultato nettamente inferiore al tracking delle ultime settimane.

Crollo verticale per X-Men: Dark Phoenix, che perde l’83% rispetto a venerdì scorso e incassa solo 2.3 milioni di dollari al quinto posto, portandosi a soli 45.1 milioni di dollari in otto giorni.

Fonte: BOM