In occasione del CineEurope, Jim Gianopulos della Paramount ha confermato ufficialmente che il nuovo film di Martin Scorsese e Leonardo DiCaprio verrà prodotto e distribuito dalla compagnia.

Annunciato a ottobre, Killers of the Flower Moon segna la sesta collaborazione tra Scorsese e DiCaprio, e la prima dopo The Wolf of Wall Street.

Si tratta della trasposizione del romanzo omonimo di David Grann diventato best-seller del New York Times e adattato per il cinema da Eric Roth.

La storia, ambientata negli anni venti, è incentrata su una scia di omicidi in Oklahoma che ha inizio quando nella nazione dei nativi americani Osage viene scoperto il petrolio e le persone, divenute improvvisamente ricchissime, vennero uccise una a una. Si trattò della prima grande indagine della neonata FBI che scoprì una sconvolgente cospirazione e uno dei crimini più mostruosi della storia americana.

Le riprese inizieranno quest’anno, dopo che Scorsese avrà terminato la post-produzione di The Irishman, che Netflix distribuirà in autunno.

Fonte: Deadline

 

 

Consigliati dalla redazione