Toy Story 4 sarà l’ultimo capitolo della saga del “mondo dei giocattoli” targato Pixar? Questo non ci è dato saperlo. Tuttavia Tim Allen (che in lingua originale presta la sua voce a Buzz Lightyear) non è sicuro che il franchise si chiuderà qui: il mondo di Toy Story si è ampliato.

Parlando con Us Weekly ha dichiarato:

Mi ricorda i film degli Avengers – non ci sono solamente una serie di personaggi che hanno storie simultanee, ma il mondo stesso è diventato più grande. La mia sensazione è che sia finito. Il mio lato creativo allo stesso tempo dice che le cose finiscono e c’è un nuovo inizio. Trovo difficile non continuare.

Cosa ne pensate? Vi piacerebbe che il franchise di Toy Story continuasse? Ditecelo nei commenti!

Questa la sinossi:

Diretto da Josh Cooley e prodotto da Jonas Rivera e Mark Nielsen, Toy Story 4 vede Woody e Buzz alle prese con un viaggio in compagnia di vecchi amici, inaspettati ritorni e nuovi arrivi, come Forky, una forchetta trasformata in un riluttante giocattolo. Quando Bonnie porta con sé tutta la banda di giocattoli in un viaggio con la sua famiglia, Woody fa un’inaspettata deviazione che lo porta a ritrovare la sua amica scomparsa da tempo, Bo Peep. I due scopriranno che le loro rispettive vite come giocattoli sono ormai agli antipodi, ma presto si renderanno conto che questo è l’ultimo dei loro problemi.

Woody ha sempre saputo quale fosse il suo posto nel mondo e la sua priorità è sempre stata prendersi cura del suo bambino, che si trattasse di Andy o di Bonnie. Ma l’arrivo di un nuovo riluttante giocattolo di nome “Forky” nella cameretta di Bonnie dà il via a una nuova avventura on the road insieme a nuovi e vecchi amici, che mostrerà a Woody quanto può essere grande il mondo per un giocattolo.

L’uscita americana è prevista per il 21 giugno, mentre in Italia il film uscirà il 26 giugno.

Consigliati dalla redazione