Donald Glover si unisce al coro di sostenitori della scelta di Halle Bailey come il nuovo volto della Sirenetta. La voce di Simba nel nuovo film del Re Leone ha parlato della controversia durante una recente intervista.

Ho pensato che fosse una notizia speciale” ha commentato l’attore. “Rivedendo il film è evidente che si tratta di una storia così fantastica. Quello che posso dire è, non so…spero soltanto che si diverta e che non permetta a nessuno di farla sentire all’opposto di come dovrebbe sentirsi. È un ruolo molto speciale e se l’è meritato, spero sia in ascolto“.

Qui di seguito uno scatto della cantante e attrice (a destra) alla premiere del Re Leone.

 

 

Halle Bailey sarà la protagonista assieme a Jacob Tremblay (Flounders) e Awkwafina (Scuttle), mentre Melissa McCarthy è in trattative per interpretare Ursula.

La squadra produttiva che porterà il celebre personaggio Disney sul grande schermo è composta da nomi che hanno già collaborato in passato con il regista Rob Marshall, come la costumista Colleen Atwood  (Chicago, Memorie di una Geisha) e lo scenografo John Myhre (Pirati dei Caraibi: Oltre i Confini del Mare, Nine).

Scritto da David Magee e Jane Goldman (Kick-Ass, Kingsman), questo adattamento in live action comprenderà anche le musiche originali composte da Alan Menken per il film animato del 1989 insieme a Lin-Manuel Miranda  (Oceania, Mary Poppins Returns).

Le riprese dovrebbero partire nel corso del 2020 e svolgersi in Sud Africa e a Porto Rico per un’uscita cinematografica nel 2021.

 

Consigliati dalla redazione